Pagine di storia: sui passi dei Borbone
Festival dei giovani, presentata la quinta edizione
La mediazione in cartella e la carta dei diritti dei figli, i convegni in aula consiliare.
Carnevale a Gaeta, presentata la quarta edizione
Oggi parte il Servizio Gratuito del Centro di Consulenza pediatrica del
Gaeta, è il francese Samuel Girault con l'opera
Il Christmas Show raddoppia per l’Epifania
Un'ovazione accoglie il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano al Palafabiani di Formia
Nasce a Gaeta l’Ostello del Golfo
Grande successo per il secondo appuntamento al Teatro Punto Zero di Itri con la commedia “Il 1° Amore non si scorda mai… la chitarra spesso”.
DOPO LONDRA, GAETA PROTAGONISTA ANCHE A RIMINI, ALLA FIERA INTERNAZIONALE
Gaeta: un'importante destinazione turistica e culturale. Presentata nel corso della conferenza stampa la trasferta londinese.
NASCE “ACQUA DI GAETA – PARFUM”
LA MFOODS CARBUREX GAETA SI SVELA AL PUBBLICO!
  • 1
  • 2
  • 3

Terracina e Gaeta: due giovani ufficiali in tirocinio alla Guardia Costiera

Condividi

Gaeta, 10 settembre 2019 Ieri si è concluso presso le Capitanerie di porto di Gaeta e Terracina il periodo di tirocinio di due giovanissime Ufficiali, giunte appositamente dall’Accademia Navale di Livorno per un periodo di formazione professionale.

Le Guardiamarina Valentina Valente ed Erica Guglietta “Scienze del Governo e dell’Amministrazione del Mare” presso l’Università di Pisa, sono così arrivate nel Compartimento marittimo di Gaeta.

I due Ufficiali, analogamente ad altri parigrado destinati dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera in altre sedi del territorio nazionale, hanno avuto modo di conoscere, nell’arco di quaranta giorni, la realtà marittima di Gaeta e Terracina, osservando da vicino il ruolo che ricopriranno in futuro e l’ambiente operativo di una Capitaneria di porto: la realtà in cui, tra poco più di un anno, saranno chiamate a lavorare.

Seguendo le indicazioni ed i consigli dei colleghi più esperti, le giovani Ufficiali hanno partecipato alle attività quotidiane, avendo modo così di confrontarsi, fin da subito, con le molteplici problematiche che quotidianamente coinvolgono gli uffici: dal soccorso in mare, alla sicurezza della navigazione e portuale, alla vigilanza pesca, alla tutela dell’ambiente.

Il tirocinio, svolto in un periodo, quello estivo, di maggior impegno per la Capitaneria in termini di uomini e mezzi, ha consentito alle giovani Guardiamarina anche di condividere con i colleghi l’impegno quotidiano per garantire la sicurezza della balneazione e della navigazione.

Terminato il periodo di formazione nel sud pontino, le giovani Ufficiali sono ora imbarcate su una unità mercantile per continuare il proprio iter formativo e conoscere in particolare l’attività e la vita di bordo delle navi commerciali.

Visualizzazioni: 474
a cura di: Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Gaeta