Un’Ora Solare gelata con Amelio Mazzella su TV2000
Il Presepe di Ghiaccio più grande d’Italia a Gaeta fino al 14 gennaio 2024
Inaugurato, a Gaeta, il Presepio Marinaro animato dell’Associazione Culturale “Gaeta e il Mare”
Inaugurata l'8ª edizione del Villaggio Incantato di Babbo Natale a Gaeta
Balletto natalizio ispirato a
Carlo Bernari, una cerimonia per celebrare la sua figura di artista e di uomo
Il Sindaco Leccese accoglie in comune una scolaresca di Frontignan, comune gemellato con Gaeta
Il nuovo Palasport di Via Venezia diventa realtà!
Gaeta in salute. Sanità e territorio, una sinergia indispensabile. Breast Unit: una sanità al femminile
Porte aperte a Santa Lucia!
Al via la VIII edizione del Festivaldeigiovani® - Studenti da tutt'Italia per confrontarsi sul presente e sul futuro
A Gaeta arriva EasyPark: l’app per la sosta più diffusa in Italia
  • 1
  • 2
  • 3

PNRR ed efficientamento energetico: terminati i lavori di installazione di un impianto fotovoltaico sul Palamarina

Condividi

Gaeta, 29 febbraio 2024 – Terminati in questi giorni i lavori per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico installato sulla copertura dell’edificio denominato “Palamarina. Un’opera finanziata nell’ambito del P.N.R.R., Missione 2: Rivoluzione verde e transizione ecologica, all’interno della quale sono confluite le linee di intervento di cui all’art.1 comma 139 e ss. della Legge n. 145/2018, e di cui all’art. 1 commi 29 e ss. della Legge n. 160/2019.

Sindaco di Gaeta Cristian Leccese

«Prosegue l’opera di riqualificazione degli impianti comunali, con particolare interesse a quelli sportivi – ha dichiarato il Sindaco, Cristian Leccese – Una città attenta alle esigenze dei cittadini e dell’ambiente, con uno sguardo non solo all’economicità degli interventi, quanto all’approccio etico. Attualmente l’impianto del “Palamarina” ospita due interventi che segnano un momento storico di rinnovamento: all’interno sono in corso lavori per circa 700.000 euro relativi all’rifacimento della palestrina e dei locali spogliatoi, mentre sul tetto è stato predisposto un impianto fotovoltaico di potenza complessiva di 26,5 Kwp che servirà anche l’impianto Riciniello. Questo significa – conclude il Sindaco – maggiore efficienza degli impianti sportivi, minori emissioni di sostanze inquinanti in atmosfera che contribuiscono all’effetto serra, in aderenza agli obiettivi europei di decarbonizzazione del sistema energetico e approvvigionamento di fonti rinnovabili. Questo significa poter guardare al futuro dello sport a Gaeta migliorando il servizio in un’ottica etica e di contenimento dei costi per la Pubblica Amministrazione, potendo reinvestire le economie in altri ambiti dello stesso settore».

Assessore ai Lavori Pubblici Simone Petruccelli

«La realizzazione dell’impianto fotovoltaico sul tetto del “Palamarina” è un’opera fondamentale che segna l’attuazione di uno degli obiettivi proposti nel programma di mandato – aggiunge l’Assessore Simone Petruccelli – con un solo intervento siamo riusciti a servire di energia da fonti rinnovabili sia il “Palamarina” che l’impianto sportivo “Riciniello”. Inoltre, nell’ambito dell’intervento è stata effettuata un’opera di manutenzione della copertura del Palamarina con la posa in opera di un doppio strato di guaina liquida fibrorinforzata ad alta riflettanza con sistema di impermeabilizzazione “Cool Roof” che riduce naturalmente gli effetti del riscaldamento degli edifici. Circa 400 mq di campo fotovoltaico – conclude l’Assessore – che prevede inoltre la possibilità di “scambio sul posto” dell’energia prodotta in eccesso, che significa, non solo immettere sul mercato l’energia prodotta, quanto poter utilizzare la fonte rinnovabile a servizio degli altri immobili comunali. Un sistema già previsto anche per il tetto dei locali spogliatoi del nuovo impianto di Via Venezia che sarà realizzato nel breve periodo».

Un percorso virtuoso iniziato con l’Amministrazione Leccese che ha deliberato già nel 2023 le linee di indirizzo per la realizzazione di una CER territoriale con l’obiettivo di divenire autosufficiente tramite l’esclusivo utilizzo di energia derivante da fonti rinnovabili.

Visualizzazioni: 271