Gaeta, domani 19 ottobre il Plesso Virgilio resterà chiuso x la sanificazione dei locali. Conte: “Dobbiamo saper governare il virus non abbassando la guardia
AGGIORNAMENTO COVID-19:
Scoprendo Gianni Rodari attraverso la lettura a distanza
Mitrano fa il punto sulla situazione Covid-19 analizzando i dati nazionali e locali. La salute dei miei cittadini al primo posto!
Mitrano: l'ordinanza di Zingaretti va migliorata revocando il punto 1.
Il Centro di Diagnostica Specialistica sempre più realtà! Oggi la donazione di un ecografo multidisciplinare da parte di Eni.
GAETA PROTAGONISTA DELLA DOMENICA DI RAI1 A ‘LINEA VERDE’!
Mitrano:
Procedura aperta per l'affidamento della fornitura di apparecchi elettromedicali per il centro diagnostico del Comune di Gaeta
Area di sosta e parcheggio pubblico Piazza Risorgimento. 650.000 € di investimenti comunali per la realizzazione parcheggio pubblico.
EX AVIR, al via i lavori di messa in sicurezza.
Italiani e Americani commemorano il cappellano Vincent R. Capodanno.
Stadio
Storico Teatro dei Burattini F.lli Mercurio regala un giorno di spettacoli alla Città di Gaeta. Domenica 6 settembre 2020 spettacoli gratis!!
Avvicendamento in giunta: il consigliere Gianna Conte subentra all'Assessore Alessandro Martone
  • 1
  • 2
  • 3

“Nastro rosa”, la campagna di sensibilizzazione.

Condividi

Gaeta, 09 Ottobre 2020. Anche quest’anno il Palazzo Comunale di Gaeta nel mese di ottobre, si illumina di rosa in segno di solidarietà verso quelle donne colpite dal tumore al seno aderendo alla Campagna Mondiale denominata “Nastro Rosa” organizzata in collaborazione con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT).

“La prevenzione è fondamentale – commenta il Sindaco Cosmo Mitrano – ed illuminando di rosa il Palazzo Comunale vogliamo manifestare la vicinanza che lega simbolicamente ed idealmente Gaeta e i suoi abitanti a tantissime donne in questa battaglia per sconfiggere il tumore al seno. Un plauso alla LILT ed alla sezione locale ed ai suoi volontari che si prodigano da anni in campagne di sensibilizzazione ed informazione. Soltanto una diagnosi precoce – prosegue Mitrano – può salvare la vita delle donne attraverso controlli mirati.

“Un gesto – spiega l’Assessore alle Politiche del Welfare Lucia Maltempo – che intende ribadire la nostra vicinanza a tutte quelle donne che combattono contro il tumore al seno ed attraverso la luce rosa riflessa sul Palazzo comunale intendiamo dare il nostro piccolo contributo ad una campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica spronando le donne alla prevenzione”.

“L’attenzione alla salute – aggiunge la delegata alle pari opportunità Carla Casale – è legata al benessere fisico e la campagna di prevenzione al tumore al seno non è che una ulteriore attenzione a quelle che possono essere le insidie che si presentano. Un’attenzione per noi stesse e per tutte quelle donne che a volte tendono a trascurarsi poiché sobbarcate da miriadi di faccende e preoccupazioni della vita quotidiana”.

“E’ partita l’annuale Campagna Mondiale “Nastro rosa” – spiega Rosario Cienzo delegato della LILT per Gaeta e Sudpontino – per la prevenzione e la diagnosi precoce del cancro al seno. Per tutto ottobre, considerato il “Mese rosa” della sensibilizzazione alla nuova cultura della prevenzione in 70 paesi del Mondo, le donne potranno rivolgersi ai centri nazionali della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e sottoporsi a visite senologiche gratuite. A Gaeta abbiamo riaperto al pubblico (con le dovute attenzioni, l’obbligo della mascherina e del distanziamento sociale). Chiediamo a tutte le donne sane – aggiunge Cienzo – di non trascurare la prevenzione che consiste nel sottoporsi ad una visita senologica gratuita presso la Breast Unit del “Santa Maria Goretti” di Latina o presso gli ambulatori LILT di ogni parte d’Italia (numero verde SOS LILT 800 998877), ma anche di informarsi sui corretti stili di vita per intraprendere una sana alimentazione, evitando fumo, eccesso di alcool e sedentarietà”.

Presso la sede Lilt di via Firenze n.2 le persone interessate potranno prenotare visite senologiche preventive da effettuare presso la Breast Unit del “Santa Maria Goretti” di Latina. Secondo i dati della Lilt nazionale, i tumori mammari rappresentano il 30% della totalità di tumori maligni diagnosticati alle donne. Nel 2019 i nuovi casi di carcinomi della mammella stimati in Italia sono stati 53.200.

La sopravvivenza a 5 anni delle donne con tumore alla mammella è pari all’87%. Arrivare prima del cancro è fondamentale: l’adesione agli screening della Regione Lazio (per donne dai 50 ai 74 anni) e l’avvento delle Breast Unit ha aumentato del 20% la sopravvivenza! Per Gaeta e Sudpontino, dunque, rivolgetevi pure alla sede di via Firenze 2, a Gaeta, per informazioni e prenotazioni. La sede Lilt di Gaeta è aperta il lunedì e il giovedì dalle 17 alle 19; il martedì e il venerdì dalle 10.30 alle 12.30.

Visualizzazioni: 131
a cura di: Addetto Stampa Dott. Andrea Brengola