Un’Ora Solare gelata con Amelio Mazzella su TV2000
Il Presepe di Ghiaccio più grande d’Italia a Gaeta fino al 14 gennaio 2024
Inaugurato, a Gaeta, il Presepio Marinaro animato dell’Associazione Culturale “Gaeta e il Mare”
Inaugurata l'8ª edizione del Villaggio Incantato di Babbo Natale a Gaeta
Balletto natalizio ispirato a
Carlo Bernari, una cerimonia per celebrare la sua figura di artista e di uomo
Il Sindaco Leccese accoglie in comune una scolaresca di Frontignan, comune gemellato con Gaeta
Il nuovo Palasport di Via Venezia diventa realtà!
Gaeta in salute. Sanità e territorio, una sinergia indispensabile. Breast Unit: una sanità al femminile
Porte aperte a Santa Lucia!
Al via la VIII edizione del Festivaldeigiovani® - Studenti da tutt'Italia per confrontarsi sul presente e sul futuro
A Gaeta arriva EasyPark: l’app per la sosta più diffusa in Italia
  • 1
  • 2
  • 3

Gaeta: torna la magia del teatro con la Rassegna “Facciamo Teatro con il Cuore”.

Condividi

Gaeta, 2 luglio 2024 – Torna a grande richiesta la rassegna teatrale estiva “Facciamo Teatro con il Cuore”, organizzata dalla PARROCCHIA DI SANTO STEFANO PROTOMARTIRE DI GAETA, con la direzione artistica di Roberta Paone e il supporto del Comitato Feste della parrocchia. La rassegna, giunta alla terza edizione, si svolgerà nella suggestiva cornice di Piazzetta Santo Stefano. Appuntamento venerdì 5 luglio alle ore 21:00 con la commedia “Il Sequestro degli Innocenti”, una storia ironica e attuale che racconta le vicende di tre ragazzi ingiustamente licenziati e decisi a sequestrare il loro ex datore di lavoro per dare un segnale all’Italia intera. Sì, ma come si sequestra una persona quando gli eventuali sequestratori sono fondamentalmente dei bravi ragazzi?  Lo scopriremo insieme venerdì prossimo con la commedia inserita negli appuntamenti di “Facciamo Teatro con il Cuore” che è più di una semplice rassegna teatrale: è un’occasione per la comunità di Gaeta di riunirsi, condividere emozioni e riflettere su temi importanti. “Siamo felici di poter portare nuovamente il teatro nel cuore della nostra città”, dichiara Roberta Paone, direttrice artistica della rassegna. “Unitamente a don Stefano Castaldi ringraziamo per il sostegno il Comune di Gaeta, la Fondazione Don Cosimino Fronzuto e l’ AIDO,  Associazione Italiana Donazione Organi, perché insieme possiamo offrire al pubblico un programma di spettacoli di alta qualità e di grande impatto emotivo”. L’invito è rivolto a tutti gli amanti del teatro, a chi desidera trascorrere una serata piacevole in compagnia e a chi vuole riflettere su temi di attualità e di spessore.

Visualizzazioni: 153