Un’Ora Solare gelata con Amelio Mazzella su TV2000
Il Presepe di Ghiaccio più grande d’Italia a Gaeta fino al 14 gennaio 2024
Inaugurato, a Gaeta, il Presepio Marinaro animato dell’Associazione Culturale “Gaeta e il Mare”
Inaugurata l'8ª edizione del Villaggio Incantato di Babbo Natale a Gaeta
Balletto natalizio ispirato a
Carlo Bernari, una cerimonia per celebrare la sua figura di artista e di uomo
Il Sindaco Leccese accoglie in comune una scolaresca di Frontignan, comune gemellato con Gaeta
Il nuovo Palasport di Via Venezia diventa realtà!
Gaeta in salute. Sanità e territorio, una sinergia indispensabile. Breast Unit: una sanità al femminile
Porte aperte a Santa Lucia!
Al via la VIII edizione del Festivaldeigiovani® - Studenti da tutt'Italia per confrontarsi sul presente e sul futuro
A Gaeta arriva EasyPark: l’app per la sosta più diffusa in Italia
  • 1
  • 2
  • 3

Favole di Luce, un successo che cresce sempre di più

Condividi

Gaeta, 16 gennaio 2024 – Luminarie, proiezioni artistiche, attrazioni, eventi e la magia di una Città che continua a incantare migliaia di persone provenienti da tutta Italia e dall’estero. È terminata domenica l’8ª edizione di “Favole di Luce”, uno dei grandi eventi organizzati dal Comune di Gaeta, in collaborazione con Pro Loco Gaeta, Regione Lazio e Camera di Commercio Frosinone Latina, che dallo scorso 11 novembre ha accolto turisti e visitatori, attraverso percorsi sviluppati tra sogno e realtà, alla scoperta dei tesori paesaggistici, storici, culturali e artistici di Gaeta, Città dell’arte, del mito e del mare, nell’anno della candidatura a Capitale Italiana della Cultura 2026.

«Una Città da vivere ogni giorno dell’anno – ha commentato il Sindaco Cristian Leccese – e non più soltanto nel periodo estivo, una meta turistica sempre più ambita. Raccogliamo un risultato che premia il lavoro di squadra di un gruppo coeso e ben affiatato, a cui rivolgo un plauso per l’ottimo lavoro svolto e l’impegno profuso nelle fasi di pianificazione, gestione e realizzazione del grande evento, che si è svolto in piena sinergia con Forze dell’ordine e Polizia Locale, guidata dal Comandante Anna Maria De Filippis, che ringrazio per la preziosa collaborazione. Un ringraziamento particolare a tutti coloro che a vario titolo hanno apportato il proprio contributo: Dirigenti, Assessori, Consiglieri, Uffici comunali, Enti, Autorità, sponsor e partner tecnici, Associazioni, realtà territoriali, autori, espositori, commercianti, artisti, artigiani, promoter, stampa e staff. Ma il mio ultimo ringraziamento, il più importante, va ai Cittadini di Gaeta, che sostengono da anni questa iniziativa, nella consapevolezza che essa rappresenta un’opportunità straordinaria per l’intero territorio».

Un successo in termini di presenze, circa 200mila dal mese di novembre, arrivate con ogni mezzo di trasporto, tra cui auto, moto, camper, treno e oltre 600 pullman provenienti da ogni parte d’Italia: Lazio, Campania, Trentino-Alto Adige, Marche, Veneto, Toscana, Abruzzo, Piemonte, Lombardia, Calabria, Molise, Umbria, Puglia, Basilicata, Sicilia.

Piazza XIX Maggio – Luigi Piccinelli

Si prosegue, così, nel progetto di destagionalizzazione turistica già avviato da tempo, partito con il grande evento di inaugurazione e lo switch on dell’11 novembre, in cui è stato attivato un annullo filatelico dedicato alla manifestazione in collaborazione con Poste Italiane, e l’apertura del Villaggio delle Favole di Luce, quest’anno ubicato in Piazza della Libertà e Viale Battaglione degli Alpini, seguito dal concerto del Maestro Enzo Avitabile. Tra le tante attrazioni proposte, gli spettacoli teatrali itineranti e le esibizioni di artisti di strada con il Cantiere Teatrale Opificio03 e la Compagnia Circo a Vapore; iniziative realizzate in collaborazione con Confcommercio Lazio Sud Gaeta e Consorzio MAM, tra cui lo “Sbaracco dell’Immacolata”, le giornate Telethon e “Lux in Ecclesiis. La notte bianca delle chiese”; la rassegna “Natale a Santa Lucia”, con direzione artistica di Valentina Ferraiuolo e Associazione Tamburo Rosso, tra l’Auditorium Santa Lucia e Piazza Papa Gelasio; il Presepe Marinaro Animato, dell’Associazione Gaeta e il Mare; le letture per i più piccoli in Biblioteca comunale con “Enea in Biblioteca”; l’apertura del Planetario e del Simulatore navale dell’Istituto Nautico “Caboto”; il presepe di ghiaccio più grande d’Italia, a cura dell’Associazione Italiana Scultori di ghiaccio, così come la 6ª edizione del World Ice Art Championship, con artisti provenienti da tutto il mondo; la pista di pattinaggio, la ruota panoramica, i trenini delle luci e il teatro dei burattini dei Fratelli Mercurio; la magia di Babbo Natale nel villaggio incantato e la mostra presepiale, organizzati dalle Associazioni “Overline 2017” e “Vivere in una Favola”; la rassegna musicale all’interno del Villaggio di Favole di Luce, che ha visto esibirsi numerosi gruppi locali; esibizioni con il “Campo dei Troiani”, dell’Associazione “Sogni e Spade”; la novità del “The Greatest Bubble Show” nella Villa Traniello, con l’Associazione “Iniziative&Progetti”; il Concerto dell’Immacolata del Complesso Bandistico “Montano” Città di Gaeta con l’Aurunca Folk Band; le sfilate dei Babbi Natale in moto, a cura di Roby Tour, e in 500, organizzato dal Fiat 500 Club Italia Formia-Gaeta; gli eventi dedicati alla Befana gaetana, il “Tuffo nel nuovo anno”, la tradizionale “Calanne dei Sciusci gaetani” e “Gliù Sciusce Marenare de Gaéte”; le mostre in Pinacoteca Comunale, nel Museo del Mare e nel Museo del Centro Storico; le aperture straordinarie della Batteria “La Favorita” e del Sepolcreto Romano di Calegna, grazie all’Associazione “Golfo Eventi”; lo spettacolo di Favole di Luce, a cura del Centro del Movimento di Rita Spinosa, quest’anno dedicato alla celebre favola dello Schiaccianoci di Amadeus Offmann, l’incanto della Fontana di San Francesco, con i suoi giochi d’acqua, luci e suoni, e i bellissimi fuochi pirotecnici.

Spettacolo pirotecnico (nenestino)

«Ma non ci fermiamo qui! Siamo già impegnati – aggiunge il Primo Cittadino – nell’organizzazione del Carnevale e soprattutto della 2ª edizione di “Favole di Gusto”: un percorso culturale, storico ed enogastronomico che coinvolgerà nel mese di marzo Via dell’Indipendenza e le piazze adiacenti, alla riscoperta dei prodotti, delle antiche tradizioni e di quei piatti tipici che hanno reso famosa Gaeta nel mondo. Senza dimenticare la preparazione dell’audizione del prossimo 4 marzo al Ministero della Cultura, per la presentazione ufficiale del dossier “Blu, il Clima della Cultura”. Noi ci crediamo!».

Guarda qui: Playlist su Dailymotion
Guarda qui: Playlist su Gaeta News 24

  1. 🌟 GAETA SI ILLUMINA CON FAVOLE DI LUCE 2023-24
  2. 🎅 BABBO NATALE NEL VILLAGGIO INCANTATO 2023
  3. ❄ SCULTURE DI GHIACCIO 2024
  4. 👩‍🍳 FAVOLE DI GUSTO 2023
Visualizzazioni: 305