Presentato ieri, il libro di Filippo Di Cuffa
Stop agli stereotipi, “In ogni donna c’è una dea”. Al via il nuovo progetto Desert Miraje® per le donne
Flash Mob contro la violenza di genere a cura de
Alberi della vita contro ogni violenza
IOLEGGOPERCHE': GEMELLAGGIO CULTURALE GAETA - PACENTRO
Per la prima volta a Gaeta “Van Gogh – the Virtual Experience
Anakrousis, canti e suoni tradizionali lungo la rotta di Enea, l'evento conclusivo.
A GAETA SOTTOSCRITTO IL PRIMO PROTOCOLLO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI ADOTTATI
Babbo Natale apre a Gaeta le sue
Gli Ori olimpici Ruggero Tita e Caterina Banti ricevono l’attestato di riconoscimento al Merito Sportivo dal Sindaco di Gaeta
Al via la VI Edizione di
Al via la nuova edizione di Tamburellando
L'Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Magliozzi fa chiarezza sul progetto delle piste ciclabili
“Gaeta Brilla” e la magia della scienza, il campo STEM de “Il Cielo Itinerante” 25 - 29 ottobre
“Favole di Luce”, la presentazione della 6° edizione. Grande novità: le proiezioni artistiche sulla Divina Commedia che illuminano i monumenti, i bastioni ed il castello Angioino della città!
  • 1
  • 2
  • 3

Anakrousis, canti e suoni tradizionali lungo la rotta di Enea, l’evento conclusivo.

Condividi

Grande partecipazione all’evento “Anakrousis, canti e suoni tradizionali lungo la rotta di Enea”. Un concerto andato in scena domenica 14 novembre u.s., a conclusione del progetto culturale “Gaeta nella rotta di Enea” il mitico viaggio dell’eroe cantato da Virgilio che da Troia in fiamme lo condusse, tra mille peripezie, alle coste del Lazio e a Roma, e che ha ricevuto di recente il prestigioso riconoscimento di Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa.

Theodoro Melissinopoulos e il Maestro Ambrogio Sparagna

L’evento si è svolto presso il Teatro Ariston di Gaeta ed ha visto la partecipazione di Theodoro Melissinopoulos, Ziad Trabelsi e Carmelo Cacciola del gruppo vocale Polifonia Aurunca diretto da Anna Rita Colaianni, dei solisti dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica diretti da Ambrogio Sparagna.

Il Comune di Gaeta fin dall’inizio ha aderito a questo straordinario progetto riconoscendosi nei valori universali su cui si fonda la costruzione dell’Europa attuale, condividendo gli obiettivi del turismo sostenibile di qualità, della formazione dei giovani e dell’incontro tra i popoli.

Ziad Trabelsi e Carmelo Cacciola del gruppo vocale Polifonia Aurunca diretto da Anna Rita Colaianni

Tra storia e leggenda la Rotta di Enea simboleggia il legame tra i popoli e le antiche culture sviluppate intorno al Mediterraneo che dettero origine alla civiltà occidentale. L’Itinerario che si snoda non solo idealmente attraverso cinque Stati moderni (Turchia, Grecia, Albania, Tunisia, Italia) e ventuno tappe si propone di divulgare il patrimonio culturale e artistico dei siti legati al mito di Enea, promuovendo la cultura del mare, i paesaggi e le testimonianze del passato.

Visualizzazioni: 240