Gaeta Estate 2020, arriva l’ Ordinanza Balneare
Stagione balneare, ecco le novità: Arenauta e Fontania dotate per la prima volta del piano di salvamento.
Policlinico del Golfo, illustrato dal Direttore Generale dell'Asl di Latina Giorgio Casati lo studio di fattibilità dell'Ospedale.
Mitrano:
Presentato la terza ed ultima fase del progetto – Insieme alle generazioni future – Misura 3 “un libro sotto l’arcobaleno”.
Il Principe Carlo di Borbone sostiene la raccolta fondi per il centro diagnostico specialistico al
Gaeta, intervista al Comandante della Polizia locale Anna Maria De Filippis
L’A.P.S. Tamburo Rosso lancia un nuovo lavoro sul canale YouTube “Scuola Tamburo Rosso”: Tamburì e l’Arte - il “mare” del Golfo di Gaeta
Gaeta / E' online il Bando Borsa di studio a favore degli studenti residenti nel Lazio a. s. 2019/2020
Gaeta / E' online il Bando pubblico per la concessione di contributi straordinari per il pagamento dei canoni di locazione 2020.
Insieme oltre le distanze
Mitrano: parla della fase 2, della ripartenza, definendola come la fase più delicata!
Covid-19: effettuato sopralluogo tecnico nei locali che ospiteranno il Centro di Diagnostica specialistica.
CIMITERO, APERTURA CONTINGENTATA AL PUBBLICO TUTTI I GIORNI.
  • 1
  • 2
  • 3

Policlinico del Golfo, illustrato dal Direttore Generale dell’Asl di Latina Giorgio Casati lo studio di fattibilità dell’Ospedale.

Condividi

Gaeta, 21 Maggio 2020. Mitrano: “il Policlinico del Golfo in località ex Enaoli a Formia rappresenta un tassello fondamentale per la tutela della salute di un vastissimo territorio, un risultato importantissimo per il nostro comprensorio. Un obiettivo ambizioso e sfidante ma dobbiamo avere fiducia e confidiamo anche nel rispetto dei tempi previsti quando, entro il 2023, finalmente il nostro territorio potrà contare su una struttura ospedaliera modernissima ed efficiente. Una giornata storica per la Sanità locale e non solo”.

Il Policlinico del Golfo sarà edificato su un’area di 103mila metri quadrati. Un nuovo ospedale progettato per 173 posti letto ampliabile a 250 posti, con ben cinque sale operatorie sviluppate su sei livelli, di cui due interrati, per una superficie totale di 58 mila metri quadrati. Un costo di 85 milioni di euro, già finanziati dall’Inail. I tempi previsti per l’approvazione della progettazione esecutiva sono fissati nel giugno 2021 e la realizzazione delle opere entro la fine del 2023.

Visualizzazioni: 532
a cura di: Redazione