Presentato ieri, il libro di Filippo Di Cuffa
Stop agli stereotipi, “In ogni donna c’è una dea”. Al via il nuovo progetto Desert Miraje® per le donne
Flash Mob contro la violenza di genere a cura de
Alberi della vita contro ogni violenza
IOLEGGOPERCHE': GEMELLAGGIO CULTURALE GAETA - PACENTRO
Per la prima volta a Gaeta “Van Gogh – the Virtual Experience
Anakrousis, canti e suoni tradizionali lungo la rotta di Enea, l'evento conclusivo.
A GAETA SOTTOSCRITTO IL PRIMO PROTOCOLLO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI ADOTTATI
Babbo Natale apre a Gaeta le sue
Gli Ori olimpici Ruggero Tita e Caterina Banti ricevono l’attestato di riconoscimento al Merito Sportivo dal Sindaco di Gaeta
Al via la VI Edizione di
Al via la nuova edizione di Tamburellando
L'Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Magliozzi fa chiarezza sul progetto delle piste ciclabili
“Gaeta Brilla” e la magia della scienza, il campo STEM de “Il Cielo Itinerante” 25 - 29 ottobre
“Favole di Luce”, la presentazione della 6° edizione. Grande novità: le proiezioni artistiche sulla Divina Commedia che illuminano i monumenti, i bastioni ed il castello Angioino della città!
  • 1
  • 2
  • 3

GEMELLAGGIO CULTURALE TRA COMUNE DI GAETA E COMUNE DI PACENTRO

Condividi

L’Istituto degli Innocenti di Firenze ha inteso conferire il patrocino al progetto “Gaeta città dei bambini” promosso da Centro Adozioni Internazionali e Comune di Gaeta relativamente all’iniziativa “ioleggoperchè”.

Nella settimana dal 20 al 28 novembre, la Biblioteca Comunale di Gaeta sigla un gemellaggio culturale con la Biblioteca Comunale di Pacentro (AQ), nell’ambito del quale le Biblioteche si donano reciprocamente un libro: “L’adozione è una fiaba” è il testo scelto dal Centro Adozioni e “Un’avventura in Abruzzo – guida illustrata per viaggiatori coraggiosi”  è il dono ricevuto dal Comune di Pacentro che andrà ad arricchire lo – Spazio Adozione – inaugurato all’interno della Biblioteca Comunale di Gaeta nell’ambito de “Il Maggio dei libri”. Lo – Spazio Adozione – è una piccola libreria dedicata internamente a letture sul tema adozione per adulti e bambini.  Entrambi i libri donati sono dedicati ai bambini.

Ioleggoperchè è organizzata dall’Associazione Italiana Editori, sostenuta dal Ministero per la Cultura – Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e del Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione. E’ la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura. Grazie all’energia, all’impegno e alla passione di insegnanti, librai, studenti ed editori, e del pubblico che ha contribuito al successo di “ioleggoperché”, finora sono stati donati alle scuole oltre un milione di libri, che oggi arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia.

Oltre al gemellaggio con il Comune di Pacentro, saranno consegnati alla Biblioteca comunale di Gaeta altri due testi: “Io sono stata amata” di Antonella Pieri, un libro che racconta il percorso della ricerca delle origini di una figlia adottiva, vincitore del premio Zanibelli  2021 “La  parola che cura – salute e innovazione” e “Cara adozione” donato dall’Associazione Nazionale ItaliaAdozioni, che raccoglie le lettere dei genitori adottivi.

Visualizzazioni: 140