Nuovo look per Corso Italia e, per il primo tratto dei lavori, donate delle palme dalla Fondazione
Casa Tosti e Forte
SPIGHE VERDI 2020, GAETA CONQUISTA PER IL QUARTO ANNO CONSECUTIVO IL PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO DELLA FEE
Arena Virgilio 2020, tra continuità e ripartenza con cautela
Gaeta Medievale tra i
Video / Alla scoperta di Gaeta con Osvaldo Bevilacqua
AMBIENTE: PRESENTATA LA CAMPAGNA MINAMBIENTE SULLO SMALTIMENTO CORRETTO DI MASCHERINE E GUANTI
Valorizzazione e riqualificazione dell'area protetta di Monte Orlando, siglato il protocollo d'intesa
Gaeta, consegnata al professor Alessandro Inserra la pergamena, che gli conferisce la cittadinanza onoraria di Gaeta.
LA MARINA MILITARE AMERICANA DONA UN MACCHINARIO ECOGRAFO AL CENTRO DI DIAGNOSTICA SPECIALISTICA
GAETA / SANTUARIO DELLA SS. ANNUNZIATA
INAUGURATO OSTELLO DEL GOLFO DI GAETA PER GIOVANI E FAMIGLIE
MOBILITÀ: COMPLETAMENTO LINEA FORMIA GAETA AIUTERÀ CRESCITA DEL TERRITORIO SUD PONTINO
LE 7 SPIAGGE DI GAETA
Gaeta Estate 2020, arriva l’ Ordinanza Balneare
  • 1
  • 2
  • 3

Assegnato Premio alla Carriera al M° Umberto Scipione, il miglior portafortuna per ripartire e volare verso nuovi traguardi

Condividi

Salerno, 31 luglio 2020. Giovedì 30 luglio u.s. a Salerno, nel corso della serata di Gala dell’EstateInsieme 2020, il Maestro Umberto Scipione, noto musicista di fama internazionale e compositore di Colonne Sonore di film campioni di incassi, ha ricevuto il Premio alla Carriera, assegnatogli per i meriti riconosciuti nel panorama nazionale ed internazionale alla sua Musica e alla sua vita d’Artista dedicata interamente alla sua profonda passione per la musica.

La premiazione, nella suggestiva cornice dell’Arena del Mare, si è svolta nell’ambito della 42esima edizione della manifestazione GiocaItalia, promossa da S&M Production, in collaborazione con la testata giornalistica WBE Channel, e con il patrocinio Comune di Salerno e della Regione Campania. Dal 1977 la kermesse, nata da un’idea di Cino Tortorella (il Famoso Mago Zurlì dello Zecchino D’Oro) e Sebastiano Sandro Ravagnani, giornalista, autore di numerosi format televisivi, premia le eccellenze italiane nei campi della Cultura, dell’Arte, dello Spettacolo e dello Sport. Quest’anno tra i premiati oltre al M° Scipione, Giulio Rapetti Mogol, Presidente SIAE e autore di noti brani della musica leggera italiana, e Claudio Gubitosi, fondatore del Giffoni Film Festival.

Finalmente si riparte! Dopo i mesi di lockdown a causa dell’emergenza Covid, la Musica e in generale l’Arte nelle sue varie declinazioni, tornano in scena con cautela ma con grande energia. L’assegnazione di questo prestigioso Premio in coincidenza dell’avvio di una decisa ripresa acquista dunque un importante significato per il M° Umberto Scipione che spiega: “Lo interpreto come un grosso in bocca al lupo per continuare a volare, con spirito ancor più determinato, verso nuovi ambiziosi traguardi, ai quali in realtà non ho mai smesso di lavorare, neanche nei momenti più bui di questa pandemia. Il Premio mi dà un’ulteriore spinta ad andare avanti nei miei progetti, una carica di positività in un momento storico davvero difficile per il nostro Paese e per tutto il Mondo. E’ un grande onore ed una forte emozione per me aver ricevuto questo Premio, che sarà quindi una sorta di pigmalione per il mio futuro”.

Gaeta (LT) 18 maggio 2017.
Umberto Scipione & Friends.
Concerto di beneficenza.
Foto © Gianluca Di Fazio.

Un futuro, quindi, che il Maestro ha continuato a costruire anche durante il lockdown: “In questi mesi sto componendo la Colonna Sonora per il prossimo film di e con Alessandro Siani e come ogni nuova avventura mi carica di adrenalina e stimoli creativi, nuove ispirazioni, nuove immagini da colorare di suggestioni e riempire di emozioni con la mia Musica. Mi sto inoltre dedicando ad un progetto particolarmente stimolante per i miei prossimi concerti che avranno un’ impronta più classica/sinfonica, in linea con le mie origini musicali. Un progetto ambizioso per proporre al pubblico italiano ed internazionale la mia Musica in una veste ancor più raffinata, ancor più ricca di virtuosismi e atmosfere destinate alle sale da concerto di musica classica. Ho poi ultimato un medley per Bandoneon/Fisarmonica e Orchestra, nel quale ho usato temi tratti dalle Colonne Sonore che ho composto per i film Benvenuti al Sud e Il Giorno Più Bello del Mondo. Ho scritto questo Medley per uno strumentista eccellente, un fantastico interprete, il fisarmonicista di fama internazionale Mario Stefano Pietrodarchi che lo eseguirà in esibizioni italiane ed internazionali. Nel mese di maggio avrebbe dovuto presentarlo durante il Concerto dell’Armenian State Symphony Orchestra, diretta dal Maestro Beatrice Venezi, in Armenia. Il Coronavirus ha però rinviato questo evento così come tutti gli appuntamenti dei miei Concerti in Italia e all’estero fissati per questo periodo. La pandemia però non ha fermato la creatività, non ha fermato la Musica, e i progetti in itinere vanno avanti con ancora più forza e ispirazione. Ripartiamo con determinazione per tornare a volare con le grandi emozioni che la Musica, e l’Arte in generale, sanno regalare. Ringrazio il mio producer Toto Iacobone, sempre al mio fianco in queste meravigliose avventure”.

Nel corso della Serata di Gala la performance del M° Scipione ha incantato il pubblico entusiasta. Si è esibito al pianoforte ed al clarinetto presentando un Medley di brani tratti dalla Colonna Sonora del film di successo Benvenuti al Sud. Un momento magico in cui le melodie del nostro compositore hanno accompagnato gli spettatori in un viaggio tra le vibrazioni di un’Anima che insegue la sua Passione e nella Musica si libera e trova il significato più profondo della sua esistenza.

Docente al Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma, compositore, direttore d’Orchestra, pianista, clarinettista, Umberto Scipione è autore di Colonne Sonore per il cinema, documentari, trasmissioni televisive, spot, sceneggiati radiofonici, canzoni, musica classica e opere didattiche. Ha al suo attivo prestigiosi premi e candidature: dalle Nomination al David di Donatello 2011 per la Colonna Sonora del film campione di incassi 2010 Benvenuti al Sud e doppia Nomination al David di Donatello 2012 per la Colonna Sonora del film campione di incassi 2011 Benvenuti al Nord e la canzone “Sometimes” , alla Nomination al David di Donatello 2014 per la Colonna Sonora del film di Carlo Verdone ” Sotto una buona stella”, al Premio Marforio d’oro 2011 per la Musica in Campidoglio, dal Premio “Una vita per il Cinema” 2012 al premio Sonora 2012 per le migliori musiche di Benvenuti al Nord, fino al Premio International Tour Film Fest 2015, Premio Mimemis 2012, Premio International Tour Film Fest 2014, Premio “L.Centra” Venezia 2015, Premio Trofeo Cinema 2015 dell’Annuario del Cinema Italiano, Premio Padre Pio 2017, Premio Alessandro Cicognini 2018 e tanti altri importanti riconoscimenti. E’ membro permanente della giuria del David di Donatello e della giuria dell’European Film Academy.

ufficiostampaumbertoscipione@gmail.com
www.umbertoscipione.com

Visualizzazioni: 148
a cura di: Ufficio stampa Paola Colarullo