“Favole di Luce”, la presentazione della 6° edizione. Grande novità: le proiezioni artistiche sulla Divina Commedia che illuminano i monumenti, i bastioni ed il castello Angioino della città!
Conclusione del progetto formativo “OSSERVARE PER PROGETTARE: RIFLESSIONI E STRUMENTI PER L’OSSERVAZIONE PEDAGOGICA DEL BAMBINO (0-3 anni) E DEL CONTESTO” rivolto al personale del Nido di Gaeta.
Ripresi i lavori di restyling di Corso Italia
Le nostre azioni sono il nostro futuro: Comune di Gaeta e Centro Adozioni aderiscono al programma FAO per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione
Gaeta e i 100 anni di storia del calcio
Giovani oasi, consegna assegno a Reti solidali. Mitrano: “Grazie per questo dono”
Presentato il libro “Storia della mia vita e della mia famiglia” del Preside Arpaia al Club Nautico Gaeta
Ringraziamenti festa dei Santi Cosma e Damiano
Gigli, palme e rose per i SS. Cosma e Damiano.
WOW approda a Gaeta con i suoi ragazzi. L'incontro con il vicesindaco Angelo Magliozzi
GAETA PORT: NEXT GENERATION TERMINAL
Ex-Avir, abbattimento del muro perimetrale. Mitrano: una giornata storica per la città di Gaeta.
Il Rosa Tour della Marina Militare fa tappa a Gaeta.
Un simpatico quiz per il Sindaco Mitrano
Arriva la Cicogna Amica: il Bonus Bebè del Comune di Gaeta
  • 1
  • 2
  • 3

Anche i volontari della LILT GAETA su Monte Orlando per una “camminata nordica”

Condividi

Gaeta, 11 Luglio 2021. Una passeggiata su Monte Orlando in amicizia e a contatto con le bellezze mozzafiato del paesaggio al tramonto. Soddisfatti i volontari della LILT Gaeta/Sudpontino che ieri, grazie all’invito dell’ANWI di Formia, hanno partecipato per la prima volta ad una delle iniziative di Nordic Walking promosse dal Parco di Monte Orlando.

Affidandosi alla guida esperta e disponibile di Fabio Camerota e della psicologa Veronica Lopiano, i volontari, con il responsabile Rosario Cienzo in testa, hanno appreso le prime lezioni di questa “camminata nordica” che  tanti benefici porta al  benessere e alla salute, tanto che può essere utilizzata per la prevenzione del cancro, in particolare di quello al seno, e per la riabilitazione delle donne operate.

Si tratta, in sostanza, di un’attività fisica e sportiva che si pratica all’aperto e in gruppo, utilizzando bastoni appositamente studiati, molto simili a quelli utilizzati nello sci di fondo. Con la telecamera abbiamo documentato il momento della partenza dei due gruppi: quello degli “esperti” appartenenti al gruppo ANWI di Formia e quello dei volontari della LILT e di altri principianti.

Visualizzazioni: 972
a cura di: Redazione