Gaeta Estate 2020, arriva l’ Ordinanza Balneare
Stagione balneare, ecco le novità: Arenauta e Fontania dotate per la prima volta del piano di salvamento.
Policlinico del Golfo, illustrato dal Direttore Generale dell'Asl di Latina Giorgio Casati lo studio di fattibilità dell'Ospedale.
Mitrano:
Presentato la terza ed ultima fase del progetto – Insieme alle generazioni future – Misura 3 “un libro sotto l’arcobaleno”.
Il Principe Carlo di Borbone sostiene la raccolta fondi per il centro diagnostico specialistico al
Gaeta, intervista al Comandante della Polizia locale Anna Maria De Filippis
L’A.P.S. Tamburo Rosso lancia un nuovo lavoro sul canale YouTube “Scuola Tamburo Rosso”: Tamburì e l’Arte - il “mare” del Golfo di Gaeta
Gaeta / E' online il Bando Borsa di studio a favore degli studenti residenti nel Lazio a. s. 2019/2020
Gaeta / E' online il Bando pubblico per la concessione di contributi straordinari per il pagamento dei canoni di locazione 2020.
Insieme oltre le distanze
Mitrano: parla della fase 2, della ripartenza, definendola come la fase più delicata!
Covid-19: effettuato sopralluogo tecnico nei locali che ospiteranno il Centro di Diagnostica specialistica.
CIMITERO, APERTURA CONTINGENTATA AL PUBBLICO TUTTI I GIORNI.
  • 1
  • 2
  • 3

Verso l’Omega di Teilhard de Chardin con Paolo Trianni

Condividi

Secondo appuntamento per la settima stagione di Confronti.

Verso l’Omega di Teilhard de Chardin con Paolo Trianni

Il 16 Novembre alle Ore 18 presso la Sala Ribaud – Comune di Formia.

Ospite Paolo Trianni

Il gesuita francese Pierre Teilhard de Chardin ha cercato di riconciliare scienza e fede in un’ottica evolutiva che comprende in modo nuovo il cristianesimo e la vita cosmica in genere. In lui troviamo una maniera diversa di comprendere il mistero del male e i dogmi della fede cristiana. Soprattutto, però, troviamo un approccio positivo, sebbene non ingenuo, ai progressi della tecnica e della scienza. Egli riteneva infatti che potessero contribuire in modo sostanziale al compimento della storia, che leggeva come un passaggio evolutivo dal molteplice all’Uno, come un muovere verso l’Omega del Regno, quando Dio sarebbe diventato tutto in tutti.

Paolo Trianni ha un dottorato in Filosofia e un dottorato in Teologia. Insegna presso l’Università Urbaniana, il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo, il master di II livello presso l’Università degli Studi di Roma Tre in Scienze della cultura e della religione e il master in Mediazione culturale e religiosa dell’Accademia di Scienze Umane e Sociali. Collabora con la cattedra di Storia del pensiero teologico della Facoltà di Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, e ha insegnato presso l’Istituto di Studi Interdisciplinari su Religioni e Culture della Pontificia Università Gregoriana. È autore di una ventina di titoli tra curatele e monografie dedicate alla nonviolenza, l’ecologia e il confronto filosofico e teologico col mondo indiano. Si ricordano i seguenti saggi: Il monachesimo non cristiano (2008); Henri Le Saux. Un incontro con l’India (2011); Il Cristo di tutti. Teilhard de Chardin e le religioni (2012); Il diritto alla libertà religiosa. Alle fonti di Dignitatis Humanae (2014); Nostra Aetate. Alle radici del dialogo interreligioso (2016). Teilhard de Chardin – Una rivoluzione teologica (2018) . Fa parte di Religions for peace, ed è nell’Editorial board della rivista internazionale «Dilatato Corde» del Dialogo Interreligioso Monastico. https://mondodomani.org/pers/trianni/

Visualizzazioni: 247
a cura di: Media Partner Robert Rivera Press Events