WOW approda a Gaeta con i suoi ragazzi. L'incontro con il vicesindaco Angelo Magliozzi
GAETA PORT: NEXT GENERATION TERMINAL
Ex-Avir, abbattimento del muro perimetrale. Mitrano: una giornata storica per la città di Gaeta.
Il Rosa Tour della Marina Militare fa tappa a Gaeta.
Un simpatico quiz per il Sindaco Mitrano
Arriva la Cicogna Amica: il Bonus Bebè del Comune di Gaeta
Anche in estate resta attivo lo Sportello della
Gaeta, “Un Viaggio Chiamato Adozione”: Tanti modi di venire al mondo, l’ amore di una Famiglia per rimanerci
Mobilità sostenibile: arrivano i monopattini! Un progetto sperimentale di 12 mesi
Spighe verdi 2021, Gaeta conquista per il quinto anno consecutivo il prestigioso riconoscimento della FEE
“Litorale Laziale, un mare di miglioramenti”: la riqualificazione del litorale di Formia, Gaeta e Minturno
La Terza Edizione dello Swimming Paradise Gaeta 2021: vince Simone Ruffini
Via Serapide, inaugurato il nuovo parcheggio
Anche i volontari della LILT GAETA su Monte Orlando per una
Torna il Gaeta Jazz Festival: 15/18 Luglio 2021
  • 1
  • 2
  • 3

Tutti in bici per imparare il rispetto delle regole divertendosi

Condividi

Gaeta, 28 Maggio 2021. Per imparare ad andare in bicicletta occorre conoscere il codice della strada, essere rispettosi delle regole e apprendere nozioni di meccanica per cambiare una gomma o una catena in caso di necessità. Ecco perchè è importante frequentare una scuola di ciclismo per minori che si fondi su questi pilastri e, soprattutto, educhi i bambini al rispetto delle regole e della mobilità sostenibile. Per diventare un bravo ciclista, insomma, non basta saper pedalare!

Lo sanno bene i bambini dai 7 anni in su che, dallo scorso settembre, nell’area parcheggio degli Spaltoni, a Gaeta, frequentano la scuola di ciclismo di Luca, maestro di mountain bike.  Grazie all’Associazione “ASD Aurunci Cycling Team” di cui Luca fa parte, che opera a Formia da circa 30 anni e da 15 si interessa di ciclismo per bambini, anche i piccoli di Gaeta hanno potuto frequentare un corso di formazione che li ha tanto divertiti.

Contenti i genitori che li hanno accompagnati volentieri, in orari in cui il piazzale di Monte Orlando non era occupato dalle auto. Oltre a pedalare e andare su strada, i ciclisti in erba hanno imparato la segnaletica, la cartellonistica, il rispetto del codice della strada. Ma dal prossimo settembre, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale, potranno frequentare il corso anche nei giorni di pioggia o vento, utilizzando uno spazio al chiuso per imparare la manualità ovvero il cambio di una catena e di una gomma.

La notizia è stata data loro dal Vice Sindaco Angelo Magliozzi per il quale lo spazio al chiuso potrebbe essere nel Palamarina, praticamente un’aula della Palestrina al piano terra, raggiungibile in bici. Contento l’istruttore che ha ringraziato il Comune, annunciando una pedalata finale su Monte Orlando cui seguiranno alcune attività estive e la ripresa del corso per bici a settembre.

Copyright – © Testi e immagini contenuti su www.gaetanews24.it sono soggetti a copyright. Tutti i diritti riservati

Visualizzazioni: 550
a cura di: Redazione