A Gaeta apre “Gate A”, il nuovo “punto di imbarco” per shopping e ristorazione
Nasce Ulisse in app®: la Guida Turistica Ufficiale della Riviera.
Annalisa Minetti, presidente di
Nove volontari e tante nuove iniziative per la sede LILT di Gaeta. Intervista al Responsabile Rosario Cienzo
Angelo Magliozzi annuncia: presto Gaeta avrà il suo Skate Park
Tutti in bici per imparare il rispetto delle regole divertendosi
Dog park “Aila”: inaugurata l’area di sgambamento per gli amici a 4 zampe in località San Carlo
Si apre in anticipo l'area parcheggio di Piazza Risorgimento. La soddisfazione del Sindaco Mitrano
Libri in lingua rumena donati dall’ Ambasciatore di Moldova in visita a Gaeta
1milione di € per la manutenzione stradale e dei marciapiedi, siglato l’accordo Comune-Authority
Politiche di mobilità sostenibile: arrivano i parcheggi scambiatori
Il presente è già futuro se ci si prepara all'innovazione. Presentato a Gaeta il libro di Leonardo Valle
Contrasto all’abbandono dei rifiuti, installate le “fototrappole”
La Principe Amedeo prima classificata al Concorso Nazionale “San Giorgio e il Drago, Il Libro e la Rosa…”
Al via i lavori per la costruzione dell’edificio per la vendita all’ asta del pesce
  • 1
  • 2
  • 3

Tutti in bici per imparare il rispetto delle regole divertendosi

Condividi

Gaeta, 28 Maggio 2021. Per imparare ad andare in bicicletta occorre conoscere il codice della strada, essere rispettosi delle regole e apprendere nozioni di meccanica per cambiare una gomma o una catena in caso di necessità. Ecco perchè è importante frequentare una scuola di ciclismo per minori che si fondi su questi pilastri e, soprattutto, educhi i bambini al rispetto delle regole e della mobilità sostenibile. Per diventare un bravo ciclista, insomma, non basta saper pedalare!

Lo sanno bene i bambini dai 7 anni in su che, dallo scorso settembre, nell’area parcheggio degli Spaltoni, a Gaeta, frequentano la scuola di ciclismo di Luca, maestro di mountain bike.  Grazie all’Associazione “ASD Aurunci Cycling Team” di cui Luca fa parte, che opera a Formia da circa 30 anni e da 15 si interessa di ciclismo per bambini, anche i piccoli di Gaeta hanno potuto frequentare un corso di formazione che li ha tanto divertiti.

Contenti i genitori che li hanno accompagnati volentieri, in orari in cui il piazzale di Monte Orlando non era occupato dalle auto. Oltre a pedalare e andare su strada, i ciclisti in erba hanno imparato la segnaletica, la cartellonistica, il rispetto del codice della strada. Ma dal prossimo settembre, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale, potranno frequentare il corso anche nei giorni di pioggia o vento, utilizzando uno spazio al chiuso per imparare la manualità ovvero il cambio di una catena e di una gomma.

La notizia è stata data loro dal Vice Sindaco Angelo Magliozzi per il quale lo spazio al chiuso potrebbe essere nel Palamarina, praticamente un’aula della Palestrina al piano terra, raggiungibile in bici. Contento l’istruttore che ha ringraziato il Comune, annunciando una pedalata finale su Monte Orlando cui seguiranno alcune attività estive e la ripresa del corso per bici a settembre.

Copyright – © Testi e immagini contenuti su www.gaetanews24.it sono soggetti a copyright. Tutti i diritti riservati

Visualizzazioni: 371
a cura di: Redazione