LA MADONNA NOSTRA DEI GAETANI. LE PAROLE DEL SINDACO LECCESE
Teatrino dei Fratelli Mercurio, divertimento e popcorn fino a settembre
Nuance – Contemporary Illusions. Stamattina l'installazione.
Spighe Verdi 2022, Gaeta conquista il riconoscimento per il sesto anno consecutivo
SIPARIO ALZATO SU “PRIMATI&DELIZIE 2022”
Swimming Paradise Gaeta 2022: Cristian e Cosmo tra sorrisi e amicizia
Conclusione della Colonia Estiva della Fondazione Don Cosimino Fronzuto
Gaeta e il Jazz, binomio vincente che piace
🎥📺 Gaeta in diretta su Rai1 con le telecamere di
Sport e turismo per la nuova edizione dello Swimming Paradise a Gaeta
Gaeta, il fascino, il sogno, la bellezza
Il Memorial Calise: presentazione in aula consiliare
Una Vita per l'Arte: premiati Linde e Francois Burkhardt
Piazza Vincent Capodanno: Leccese tra gli applausi parla di politiche del turismo e del lavoro
La ciminiera ponte tra Natura e Cultura
  • 1
  • 2
  • 3

“The Island”, orgoglio gaetano per il primo catamarano al mondo alimentato ad idrogeno.

Condividi

Gaeta, 5 agosto 2022.  È targato “Gaeta” il primo catamarano al mondo alimentato ad idrogeno, totalmente green, realizzato dai cantieri navali Offshore Nautica di Gaeta che da più di 35 anni opera nel settore della progettazione e costruzione navale.

“La nostra città – commenta il sindaco Cristian Leccese – può fregiarsi di un altro primato che arriva dalla cantieristica, nel solco della tradizione dei maestri d’ascia ma che guarda al futuro investendo sull’innovazione tecnologica. Siamo orgogliosi di annoverare tra le tante eccellenze del territorio, il cantiere Offshore di Roberto Buonomo che con caparbietà e passione progetta e realizza imbarcazioni di lusso di alto livello, apprezzate in tutto il mondo e che proiettano, di fatto, il nome della nostra città in un contesto internazionale. Da anni l’Azienda esporta il Made in Italy e si contraddistingue per un’ingegneria e un design sempre all’avanguardia con performance elevate investendo molto sulla ricerca tanto da instaurare prestigiose partnership, come in questo caso, con il Punch Torino, un’eccellenza italiana con sede nella cittadella universitaria del Politecnico di Torino. Progetti ambiziosi e straordinari, imbarcazioni realizzate grazie alla professionalità del management e delle maestranze. Siamo certi – prosegue Leccese – che il catamarano Super Classic CAT70 “The Island” realizzato a Gaeta solcherà i mari di tutto il mondo segnando un passaggio epocale grazie alla sua propulsione a combustione interna 100% alimentata ad idrogeno, una risorsa che ha come unica emissione il vapore e quindi nessun effetto inquinante. È una svolta importantissima per la creazione di energia pulita grazie ad una tecnologia applicata che, in questa circostanza, si applica alla nautica ma che può interessare anche altri settori. A Roberto Buonomo, pertanto, il merito di aver saputo trasformare la propria impresa in un simbolo dell’Italia migliore”.

Visualizzazioni: 1.097