La Palestrina diventa un centro vaccinale per il Golfo.
Occhi aperti sulla prevenzione anche e soprattutto ai tempi del COVID-19, la presentazione della due giorni dei controlli oculistici gratuiti.
Gaeta Estate 2021, arriva l’ Ordinanza Balneare
Lavori pubblici: la parola al Vice Sindaco Angelo Magliozzi per strutture sportive, ampliamento aree parcheggio e Peschiera.
Peschiera, iniziati i lavori di riqualificazione
L‘ Assessore all' Asilo Nido Gianna Conte illustra il nuovo Regolamento Comunale dei Nidi per l’Infanzia
Riconoscimento pubblico a Giovanni Simeone, sarto da 60 anni a Gaeta
Monte Tortona, un mese la fine dei lavori
LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA ALLA PRINCIPE AMEDEO
Spazio Adozioni, la presentazione del progetto presso la Biblioteca Comunale
Centro di diagnostica specialistica, l’ASL approva il progetto esecutivo
Test sierologici a Gaeta: altissima la percentuale dei negativi al Covid
Lavori a Corso Italia. Parla l'Assessore ai Lavori Pubblici e Vice Sindaco Angelo Magliozzi.
Settimana alternativa alle Scuole dell'Infanzia
  • 1
  • 2
  • 3

Settimana alternativa nelle scuole dell’infanzia “Giovanni Paolo II” e “Mazzini”

Condividi

Gaeta, 27 Aprile 2021. Si è conclusa venerdì 23 Aprile la settimana alternativa vissuta dagli alunni della scuola dell’infanzia “Giovanni Paolo II”.

Le proposte didattiche, nel rispetto delle misure Anticovid, sono state organizzate seguendo il filo conduttore progettuale della scoperta e conoscenza della propria città.

I bambini sono stati impegnati in attività divertenti, ma dall’indubbio valore formativo: giochi motori, ascolto di canzoncine, laboratori espressivi e di animazione, hanno coinvolto i piccoli discenti in un clima frizzante di risate e scoppiettante di allegria.

Particolarmente emozionanti sono stati gli incontri, da remoto ,con una nonna che ha mostrato ai bambini le fasi della preparazione della tiella, tipico piatto gaetano e quello con un papà pescatore che si è collegato dalla sua paranza durante lo svolgimento del proprio lavoro.

I bambini hanno, poi, riversato sul foglio bianco le emozioni ed i pensieri scaturiti da queste interessanti iniziative didattiche mostrando sensibilità verso gli argomenti trattati e abilità pittoriche e creative.

La scuola dell’infanzia “Mazzini” durante la settimana alternativa, invece, ha scelto di sviluppare un percorso educativo incentrato sulla tutela e salvaguardia dell’ambiente.

I bambini hanno ascoltato la storia di Nami e Fibi affrontando il problema dell’inquinamento del mare ed hanno guardato emozionati il dvd realizzato alla fine dello scorso anno dai loro compagni, ora frequentanti la scuola primaria.

Oltre ad aver prodotto elaborati, gli alunni hanno realizzato splendidi manufatti mediante materiali da riciclo: variopinte farfalle con tappi di sughero, collanine con fondi di bottiglie di plastica e , in occasione della Giornata mondiale, delle bellissime maschere della Terra da indossare per sentirsi parte integrante dell’immenso disegno del Creato.

Attraverso l’esperienza della settimana alternativa che ha coinvolto tutti i cicli scolastici dell’Istituto Comprensivo, la “Principe Amedeo” ha mostrato la propria aderenza ad una metodologia di insegnamento attiva che consente di “sviluppare processi di apprendimento che valorizzano la creatività dell’alunno, offrendo un’offerta formativa diversificata e caratterizzata da maggiore autonomia rispetto al mero modello cognitivo incentrato solo sulla conoscenza teorica”.

Visualizzazioni: 105
a cura di: I.C. Principe Amedeo - Gaeta