Un’Ora Solare gelata con Amelio Mazzella su TV2000
Il Presepe di Ghiaccio più grande d’Italia a Gaeta fino al 14 gennaio 2024
Inaugurato, a Gaeta, il Presepio Marinaro animato dell’Associazione Culturale “Gaeta e il Mare”
Inaugurata l'8ª edizione del Villaggio Incantato di Babbo Natale a Gaeta
Balletto natalizio ispirato a
Carlo Bernari, una cerimonia per celebrare la sua figura di artista e di uomo
Il Sindaco Leccese accoglie in comune una scolaresca di Frontignan, comune gemellato con Gaeta
Il nuovo Palasport di Via Venezia diventa realtà!
Gaeta in salute. Sanità e territorio, una sinergia indispensabile. Breast Unit: una sanità al femminile
Porte aperte a Santa Lucia!
Al via la VIII edizione del Festivaldeigiovani® - Studenti da tutt'Italia per confrontarsi sul presente e sul futuro
A Gaeta arriva EasyPark: l’app per la sosta più diffusa in Italia
  • 1
  • 2
  • 3

“Se li lasci non vali” è il titolo della nuova campagna di sensibilizzazione ambientale promossa dal Comune di Castelforte.

Condividi

Dare valore all’ambiente e riconoscerne l’importanza rappresenta,  indubbiamente, un’azione che contribuisce a migliorare la qualità della  vita in ogni ambiente.

Da oggi, infatti, nelle maggiori piazze comunali e nei parchi pubblici  verranno installati cartelli di sensibilizzazione per la corretta  gestione dei rifiuti.

Il consigliere comunale e delegato all’Ambiente Antonio Rossillo che se ne è fatto promotore si ritiene abbastanza soddisfatto per questa nuova  iniziativa: “Occorre – dice Rossillo – un cambiamento culturale sulla  tematica ambientale e questo non dipende solo dalle  norme, dall’applicazione delle stesse, dal senso civico ma soprattutto,  credo, dalla necessaria ed indispensabile collaborazione di tutti. Se, infatti, insieme riuscissimo a convincerci che abbandonare nell’ambiente  un rifiuto è un atto che fa del male a tutti saremmo già riusciti a  centrare un obiettivo decisamente importante. Stiamo lavorando per  questo e chiediamo a tutti i concittadini di aiutarci a fare bene”.

“L’obiettivo del progetto -incalza il Sindaco Angelo Felice Pompeo- è proprio quello di sensibilizzare tutti verso un uso sostenibile del  territorio e delle sue risorse, stimolando il senso di responsabilità e  di consapevolezza sul significato delle azioni umane e delle loro  ripercussioni sull’ambiente’.

Al riguardo in concomitanza con l’installazione dei nuovi cartelli è  stata anche avviata una specifica azione di sensibilizzazione attraverso  i canali social del Comune. Intanto, al momento, sono stati scelti i primi luoghi che ospiteranno i nuovi cartelli: Parco Belvedere, Area campetti di Suio Forma, Piazza Giovanni Paolo II, Centro storico di Suio e Pineta Ingrao in località Rio Grande.

I cartelli, tra l’altro, contengono il QR code dell’applicazione Junker che offre, gratuitamente, a tutti i cittadini utenti la possibilità di essere aggiornati in tempo reale sul sistema di raccolta dei rifiuti solidi urbani nell’intero territorio comunale. L’applicazione è scaricabile anche su smartphone attraverso Play Store.

Visualizzazioni: 158