Gaeta, il fascino, il sogno, la bellezza
Il Memorial Calise: presentazione in aula consiliare
Una Vita per l'Arte: premiati Linde e Francois Burkhardt
Piazza Vincent Capodanno: Leccese tra gli applausi parla di politiche del turismo e del lavoro
La ciminiera ponte tra Natura e Cultura
Ecco il museo civico interno alla Torre di Piazza XIX Maggio
Anche una  delegazione della Lilt Gaeta oggi a Sabaudia per il Trofeo Nazionale Dragon Boat
Videocolonscopio pediatrico donato al
Una villa comunale rinnovata
Il progetto “Io e l’acqua – nuotare in sicurezza. Per evitare un mare di guai” sbarca a Gaeta
Riqualificazione interna al quartiere di Serapo/Fontania
Gira l'Italia in monopattino: Giusto fa tappa a Gaeta
1° Summit Blue Forum Italia Network: a Roma la presentazione ufficiale dell'evento
Allestimento museale del mare: l'inaugurazione presso il Palazzo della Cultura
Via Fontania: interventi di riqualificazione
  • 1
  • 2
  • 3

Presentata ieri in Aula Consiliare la 33esima edizione del Memorial Calise, nonché la 22esima Calise Cup “Trofeo Birra Cismo”.

Condividi

Nella mattinata di Mercoledì 22 Giugno 2022, presso l’Aula Consiliare del Comune di Gaeta è stata presentata alla stampa ed i media locali la 33esima edizione del Memorial Calise, nonché la 22esima Calise Cup “Trofeo Birra Cismo”, manifestazione di Pallamano su spiaggia organizzata dal Gaeta Handball ’84 e Gaeta Sporting Club Gaeta in collaborazione con enti locali, federazioni sportive nazionali ed internazionali, campus estivi, sponsor, sostenitori ed amici.

Sindaco Cristian Leccese

A prendere la parola per primo, dopo la presentazione d’apertura del relatore e giornalista Andrea Brengola, è stato il neo sindaco della città di Gaeta Cristian Leccese il quale ha detto davanti alle telecamere presenti: “Il Memorial Calise, arrivato alla 33ª edizione, rappresenta per la nostra Città un patrimonio da custodire.

È la prova concreta che, nonostante le difficoltà dei tempi che stiamo vivendo, con passione, amore e caparbietà, è possibile continuare a mantenere vive le tradizioni, organizzando eventi di livello internazionale, con un significato che va oltre la pratica sportiva.

Ringrazio per questo gli instancabili organizzatori e gli atleti partecipanti, ricordando che l’Amministrazione Comunale ha per tutti loro porte sempre aperte ed è vicina ad ogni necessità.

Credo inoltre che sia arrivato il momento di alzare ulteriormente l’asticella, e iniziare a pensare ad una progettualità pluriennale, così da valorizzare questa splendida manifestazione anche dal punto di vista turistico.

Cresciamo insieme, mettiamoci all’opera, impegniamoci, è questa la sfida che lancio, per il futuro del Memorial Calise. Perché è nostro compito mantenere vivo l’entusiasmo di chi ha sogni da realizzare”.

Cristina Cortis, Presidente del Dipartimento di Sport e Salute Unicas

La Professoressa Cristina Cortis, Presidente del Dipartimento di Sport e Salute Unicas: “l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale ed il Cus Cassino sono sempre vicini a Gaeta ed al Beach Handball negli ultimi anni. Nel 2019 il torneo è stato inserito anche all’interno di un nostro progetto che coinvolgeva gli studenti-atleti. Collaboreremo fattivamente anche per quest’edizione con la cooperazione dei nostri studenti, quali saranno nuovamente parte attiva dell’evento con il ruolo di volontari”.

Ornella Di Criscio, fiduciaria Coni Regionale Lazio

Ornella Di Criscio, fiduciaria Coni Regionale Lazio: “il Memorial Francesco Calise è un’istituzione a Gaeta e l’edizione 2022, dopo quella ridotta del 2020 causa pandemia,  è un gran segnale di ripresa per tutta la città dopo un periodo pesante per tutti a livello sportivo e non solo. Sappiamo la grande fatica che c’è dietro all’organizzazione di questo evento e siamo contenti e grati che ci sia sempre più voglia di migliorarsi e far sì che diventi un appuntamento fisso dell’estate gaetana, quale evento sempre più strutturato e qualitativo con un palcoscenico così importante a livello europeo. Un evento che inoltre può far da traino per tutta l’attività di base”.

Paolo Calise

Paolo Calise, da sempre vicino agli organizzatori, in rappresentanza della famiglia e fratello di Francesco: “Questo torneo è l’esempio lampante di resilienza visto il traguardo delle 33 edizioni ed i sacrifici fatti negli anni per mandarlo avanti e crescere. Questo tipo di manifestazioni sono molto importanti per tutto il territorio e bisogna proprio avere resilienza per andare avanti e migliorarsi sempre di più”.

Cosmo Ciano, presidente Gaeta Handball ’84 e creatore del marchio gaetano “Cismo”

Cosmo Ciano, presidente Gaeta Handball ’84 e creatore del marchio gaetano “Cismo”: “sono stati anni difficili, quest’anno ripartiamo con nuova enfasi e voglia di fare ed ospitare più squadre possibili. Un torneo che vede Gaeta tra i tornei più longevi d’Europa, grazie ad i grandi sforzi fisici ed economici cui verranno ripagati dalla presenza di squadre ed ufficiali di gara. Faremo sempre tutto il possibile per puntare sul forte legame tra Sport e Turismo, su cui puntiamo fortissimamente da sempre. Ringrazio tutti gli sponsors che nonostante il periodo hanno deciso di supportarci nuovamente e gli stabilimenti che si mettono a disposizione per gli impianti di gioco. Per quanto riguarda il marchio Birra Cismo punteremo sull’esportare la gaetanità all’estero. Mi auguro che sia una festa di sport come sempre per tanti atleti ed atlete che vivranno momenti di socializzazione, divertimento e tanto altro”.

Antonio Viola, Presidente del Comitato Organizzatore

Antonio Viola, Presidente del Comitato Organizzatore: “Voglio ringraziare in primis tutti colori che da 33 anni ci supportano perchè per andare avanti dopo così tanti anni è soltanto grazie ai rapporti che abbiamo mantenuto negli anni. Come gli stabilimenti balneari, le scuole per ospitare le squadre e grazie ai rapporti d’amicizia che abbiamo da decenni. Quest’anno tornerà nuovamente l’amico Bas Van Dungen, un atleta sincero che viene a Gaeta dal 2004 e quale ha portato il beach Handball in Olanda. Ringrazio i camp estivi che grazie all’aiuto ci permetteranno di organizzare tornei di mini beach Handball ed un Kids Day ed animazione”.

Il presidente del Gaeta Sporting Club Gaeta Francesco Antetomaso

Il presidente del Gaeta Sporting Club Gaeta Francesco Antetomaso: “non potevo assolutamente mancare. Con Antonio Viola stiamo collaborando molto intensamente per la pallamano indoor ma anche per il beach Handball ovviamente è un grande piacere essere parte attiva del gruppo organizzativo. Questo torneo ha dato lustro alla città di Gaeta da decenni, bisogna continuare su questa rotta ed auguro a tutti i migliori auguri per l’organizzazione della manifestazione”.

Consegna della maglietta ufficiale della manifestazione

Infine la consegna della maglietta ufficiale della manifestazione ai presenti e foto di rito, prima di rituffarsi a capofitto negli ultimi impegni organizzativi prima del fischio d’inizio fissato nel primo pomeriggio di Venerdì 1 Luglio per poi proseguire il 2 e 3 Luglio sulla sabbia dei campi Aurora, Miramare e Serapide.

Copyright – © Le immagini contenute su www.gaetanews24.it sono soggette a copyright. Tutti i diritti riservati
Visualizzazioni: 288