Conclusione del progetto formativo “OSSERVARE PER PROGETTARE: RIFLESSIONI E STRUMENTI PER L’OSSERVAZIONE PEDAGOGICA DEL BAMBINO (0-3 anni) E DEL CONTESTO” rivolto al personale del Nido di Gaeta.
Ripresi i lavori di restyling di Corso Italia
Le nostre azioni sono il nostro futuro: Comune di Gaeta e Centro Adozioni aderiscono al programma FAO per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione
Gaeta e i 100 anni di storia del calcio
Giovani oasi, consegna assegno a Reti solidali. Mitrano: “Grazie per questo dono”
Presentato il libro “Storia della mia vita e della mia famiglia” del Preside Arpaia al Club Nautico Gaeta
Ringraziamenti festa dei Santi Cosma e Damiano
Gigli, palme e rose per i SS. Cosma e Damiano.
WOW approda a Gaeta con i suoi ragazzi. L'incontro con il vicesindaco Angelo Magliozzi
GAETA PORT: NEXT GENERATION TERMINAL
Ex-Avir, abbattimento del muro perimetrale. Mitrano: una giornata storica per la città di Gaeta.
Il Rosa Tour della Marina Militare fa tappa a Gaeta.
Un simpatico quiz per il Sindaco Mitrano
Arriva la Cicogna Amica: il Bonus Bebè del Comune di Gaeta
Anche in estate resta attivo lo Sportello della
  • 1
  • 2
  • 3

Per un’offerta sanitaria di qualità: partiti i lavori del Centro di Diagnostica Specialistica al “Mons. Luigi Di Liegro” di Gaeta

Condividi

Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano

Grazie alla collaborazione fattiva fra ASL Latina e Comune di Gaeta, il Centro di Diagnostica Specialistica situato all’interno dell’ex-Ospedale di Gaeta “Mons. Luigi Di Liegro” sarà presto una realtà.

Partiti i lavori per il Centro Diagnostica Specialistica al “Mons. Luigi Di Liegro” di Gaeta

Partiti infatti i lavori per un progetto nato dalla raccolta di fondi lanciata in piena pandemia da Coronavirus dal sindaco Cosmo Mitrano e fatto proprio da tanti enti, fondazioni, associazioni, semplici cittadini che hanno condiviso le finalità e partecipato con offerte e raccolte di fondi.

Dott.ssa Silvia Cavalli Direttore Generale dell’ASL di Latina

In un’intervista rilasciata alla stampa il primo cittadino ha ringraziato in primis la dott.ssa Cavalli della ASL poi tutti i sostenitori, annunciando che l’intero Golfo di Gaeta potrà presto contare su un servizio pubblico che garantirà un’offerta sanitaria di qualità con strumentazioni di ultima generazione fra ecografi, TAC,  mammografi con tomosintesi ed altri ancora.

Visualizzazioni: 277
a cura di: Redazione