Gaeta Estate 2020, arriva l’ Ordinanza Balneare
Stagione balneare, ecco le novità: Arenauta e Fontania dotate per la prima volta del piano di salvamento.
Policlinico del Golfo, illustrato dal Direttore Generale dell'Asl di Latina Giorgio Casati lo studio di fattibilità dell'Ospedale.
Mitrano:
Presentato la terza ed ultima fase del progetto – Insieme alle generazioni future – Misura 3 “un libro sotto l’arcobaleno”.
Il Principe Carlo di Borbone sostiene la raccolta fondi per il centro diagnostico specialistico al
Gaeta, intervista al Comandante della Polizia locale Anna Maria De Filippis
L’A.P.S. Tamburo Rosso lancia un nuovo lavoro sul canale YouTube “Scuola Tamburo Rosso”: Tamburì e l’Arte - il “mare” del Golfo di Gaeta
Gaeta / E' online il Bando Borsa di studio a favore degli studenti residenti nel Lazio a. s. 2019/2020
Gaeta / E' online il Bando pubblico per la concessione di contributi straordinari per il pagamento dei canoni di locazione 2020.
Insieme oltre le distanze
Mitrano: parla della fase 2, della ripartenza, definendola come la fase più delicata!
Covid-19: effettuato sopralluogo tecnico nei locali che ospiteranno il Centro di Diagnostica specialistica.
CIMITERO, APERTURA CONTINGENTATA AL PUBBLICO TUTTI I GIORNI.
  • 1
  • 2
  • 3

Oggi parte il Servizio Gratuito del Centro di Consulenza pediatrica del “Bambino Gesù” in tutti i Comuni del Distretto socio/sanitario LT/5.

Condividi

Gaeta, 15 Gennaio 2020. Questa mattina, mercoledì 15 gennaio, alle ore 11, presso la sala consiliare del Comune di Minturno, si è tenuta  la conferenza stampa di presentazione dei “Servizi Socio-Assistenziali all’Infanzia-Adolescenza in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù” a cura del Distretto Socio-Sanitario LT/5.

L’obbiettivo del Centro di consulenza pediatrica è soprattutto quello di rafforzare sul territorio gli interventi di prevenzione e di sostegno in favore dei bambini e dei ragazzi che appartengono alla fascia della minore età. Un team specialistico in grado di effettuare il primo screening diagnostico ed eventualmente reindirizzare alla sede di riferimento gli accertamenti di secondo livello o per l’esecuzione di interventi chirurgici, seguendo un percorso preferenziale denominato “tappeto rosso”.

Gli inquadramenti diagnostici vengono effettuati per tutti i tipi di patologie dalle più semplici alle più complesse, incluse malattie genetiche e degenerative, che vanno approfondite a Roma.

Per accedere al servizio bisogna rivolgersi esclusivamente al proprio pediatra o medico di base che provvederà a compilare il modulo di richiesta. Tale modulo dovrà poi essere inviato all’indirizzo email consulenzapediatrica@comune.gaeta.lt.it oppure consegnarlo all’Info Point del Comune di Gaeta (Sportello 2).

L’ ampliamento del servizio gratuito del Centro di consulenza pediatrica del “Bambino Gesù” a tutti i Comuni del Distretto Socio-Sanitario LT/5, rappresenta un momento di crescita a beneficio delle nostre Comunità e che si concretizza grazie alla lungimiranza dei colleghi Sindaci. Ricordo con grande emozione il giorno in cui, il 13 giugno del 2015, inaugurammo l’ambulatorio con l’intento di implementare le attività complessivamente rivolte all’età pediatrica, anche al fine di contribuire al perseguimento di obiettivi quali il miglioramento dell’efficacia, efficienza ed economicità del Sistema Sanitario.

Ad oggi, presso il Centro in via Firenze, sono state effettuate tantissime visite ad altrettanti bambini ed adolescenti della nostra città evidenziando in alcuni casi patologie complesse non diagnosticate che se non prese in tempo avrebbero potuto causare seri problemi. Un’attività di prevenzione fondamentale per il territorio che si è potuta realizzare grazie alla disponibilità ed alla preziosissima consulenza del Prof. Alessandro Inserra, Direttore del Dipartimento Chirurgico dell’Ospedale “Bambino Gesù” nonché Direttore del nostro Centro di consulenza pediatrica.

Non finirò mai di ringraziarlo per la sensibilità manifestata e per aver accolto la nostra proposta di un servizio che oggi sarà a disposizione dei residenti dei nove Comuni che compongono il Distretto. Vogliamo così far sentire alle famiglie che le Istituzioni sono al loro fianco nel difficile compito genitoriale e che insieme si possono affrontare meglio tutte le situazioni che la vita può presentare, anche quelle più complesse. Estendere questa importante azione sociale significa inoltre migliorare in modo sensibile la qualità dei servizi erogati sul territorio a favore dei cittadini, senza caricare le famiglie di ulteriori spese, offrendo loro diverse prestazioni specialistiche. Sono fortemente convinto che il rafforzamento di una politica comprensoriale debba passare in primis dalla tutela della salute dei nostri cittadini soprattutto dei più piccoli.

Comune di Gaeta – Capofila del Distretto Socio-Sanitario LT/5 Il Sindaco Cosmo Mitrano

Apprendiamo con soddisfazione dell’opportunità offerta ai residenti dei Comuni che insieme a Gaeta compongono il Distretto Socio-Sanitario LT/5. L’ambulatorio di Via Firenze (angolo Via Piave), da diversi anni, rappresenta per il territorio un punto di riferimento importante. Grazie alla disponibilità e lungimiranza politica, il Comune di Gaeta ha messo a disposizione dell’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” quelle strutture ed attrezzature logistiche per lo svolgimento delle attività individuate nel programma di collaborazione condiviso fra le parti.

L’obiettivo del Centro di consulenza pediatrica è soprattutto quello di rafforzare sul territorio gli interventi di prevenzione e di sostegno in favore dei bambini e dei ragazzi che appartengono alla fascia della minore età. Un team specialistico in grado di effettuare il primo screening diagnostico ed eventualmente reindirizzare alla sede di riferimento gli accertamenti di secondo livello o per l’esecuzione di interventi chirurgici, seguendo un percorso preferenziale denominato «tappeto rosso». Attraverso un percorso prede- finito, opportunamente concordato, il paziente, viene così accolto, dal personale preposto e condotto presso l’area dipartimentale di appartenenza, in maniera tale possa svolgere il percorso predefinito nel migliore dei modi. Garantire una sede appropriata per lo svolgi- mento delle attività di consulenza specialistica sanitaria in pediatria e chirurgia significa inoltre avvicinare sempre più l’Amministrazione alle reali esigenze del cittadino.

Il crescente numero di consulenze presso l’ambulatorio in Via Firenze, che alla luce dell’estensione del servizio agli altri Comuni registrerà un ulteriore incremento di accessi, conferma ancor di più la validità della collaborazione intrapresa e dell’azione sociale posta in essere ieri dall’Amministrazione Comunale di Gaeta ed oggi dal Distretto Socio-Sanitario LT/5.

Direttore del Dipartimento Chirurgico dell’Ospedale “Bambino Gesù” Prof. Alessandro Inserra

Visualizzazioni: 1.434
a cura di: Redazione