A Gaeta apre “Gate A”, il nuovo “punto di imbarco” per shopping e ristorazione
Nasce Ulisse in app®: la Guida Turistica Ufficiale della Riviera.
Annalisa Minetti, presidente di
Nove volontari e tante nuove iniziative per la sede LILT di Gaeta. Intervista al Responsabile Rosario Cienzo
Angelo Magliozzi annuncia: presto Gaeta avrà il suo Skate Park
Tutti in bici per imparare il rispetto delle regole divertendosi
Dog park “Aila”: inaugurata l’area di sgambamento per gli amici a 4 zampe in località San Carlo
Si apre in anticipo l'area parcheggio di Piazza Risorgimento. La soddisfazione del Sindaco Mitrano
Libri in lingua rumena donati dall’ Ambasciatore di Moldova in visita a Gaeta
1milione di € per la manutenzione stradale e dei marciapiedi, siglato l’accordo Comune-Authority
Politiche di mobilità sostenibile: arrivano i parcheggi scambiatori
Il presente è già futuro se ci si prepara all'innovazione. Presentato a Gaeta il libro di Leonardo Valle
Contrasto all’abbandono dei rifiuti, installate le “fototrappole”
La Principe Amedeo prima classificata al Concorso Nazionale “San Giorgio e il Drago, Il Libro e la Rosa…”
Al via i lavori per la costruzione dell’edificio per la vendita all’ asta del pesce
  • 1
  • 2
  • 3

Occhi aperti alla prevenzione: importante screening per studenti a Gaeta

Condividi

Gaeta, 10 Maggio 2021. Si è concluso lo screening oculistico organizzato in due giornate 8 e 9 maggio a Gaeta indirizzato agli studenti dai 7 ai 14 anni. I ragazzi, dopo il periodo di isolamento a causa della pandemia, dalle visite effettuate sì è rilevato hanno un affaticamento visivo e un peggioramento della vista a coloro che avevamo già disturbi. Difficoltà che genitori e docenti hanno evidenziato e, con là progettuali messa in campo dalla Confcommercio Lazio Sud, Presidente Giovanni Acampora, dall’Associazione L’Approdo, Presidente Stefania Valerio e dall’Amministrazione Comunale di Gaeta, è stato avviato questo progetto “Occhi aperti alla prevenzione” con l’importante sostegno dell’Associazione Ipovedenti di Latina, il CSV Lazio, Referente Stefania Direnzo, Emilio Donaggio presidente della Croce Rossa-Comitato Sud Pontino, Aldo Baia della Protezione Civile “Fenice” di Gaeta e, soprattutto, l’Associazione L’Approdo che ha curato l’aspetto organizzativo.

La vista, bene prezioso, va curata e salvaguardata. Ecco perchè giornate come queste saranno ripetute nel tempo. “Fondamentale l’apporto di tutti gli attori coinvolti in questo percorso – commenta l’assessore alle Politiche Comprensoriali Gianna Conte – che ringrazio di cuore per la collaborazione e la sinergia. I genitori vanno supportati e informati sul come e perché, resta fondamentale la prevenzione, anche in questo campo al fine di favorire i processi di apprendimento di ciascuno alunno”.

Visualizzazioni: 263
a cura di: Redazione