LA MADONNA NOSTRA DEI GAETANI. LE PAROLE DEL SINDACO LECCESE
Teatrino dei Fratelli Mercurio, divertimento e popcorn fino a settembre
Nuance – Contemporary Illusions. Stamattina l'installazione.
Spighe Verdi 2022, Gaeta conquista il riconoscimento per il sesto anno consecutivo
SIPARIO ALZATO SU “PRIMATI&DELIZIE 2022”
Swimming Paradise Gaeta 2022: Cristian e Cosmo tra sorrisi e amicizia
Conclusione della Colonia Estiva della Fondazione Don Cosimino Fronzuto
Gaeta e il Jazz, binomio vincente che piace
🎥📺 Gaeta in diretta su Rai1 con le telecamere di
Sport e turismo per la nuova edizione dello Swimming Paradise a Gaeta
Gaeta, il fascino, il sogno, la bellezza
Il Memorial Calise: presentazione in aula consiliare
Una Vita per l'Arte: premiati Linde e Francois Burkhardt
Piazza Vincent Capodanno: Leccese tra gli applausi parla di politiche del turismo e del lavoro
La ciminiera ponte tra Natura e Cultura
  • 1
  • 2
  • 3

MR. PEPPER BLUE TORNA A CANTARE ZUCCHERO A GAETA!

Condividi

Sabato 6 agosto 2022, in occasione della festa della Madonna di Porto Salvo, presso la suggestiva Villa delle Sirene a Gaeta alle h. 22.00 l’atteso concerto di Mr. Pepper Blue, sosia di Zucchero Fornaciari e l’unico da lui accreditato come ufficiale.

Mr. Pepper Blue, alias Elio Ericina, originario di Gaeta, sin da molto giovane manifesta velleità artistiche di attore e imitatore ereditando l’indole artistica del nonno. Comincia presto a suonare la chitarra ed a cantare canzoni di cantanti blues americani. Quando ancora in Italia non esistevano le cover bands lui canta il repertorio di Joe Cocker e di altri artisti d’oltreoceano, fin quando qualcuno non gli fa notare la sua somiglianza con Zucchero anche nella voce. Essendo un cantante italiano non era conosciuto ad Elio, ma la sua curiosità lo porta ad ascoltare il repertorio del famoso bluesman, se ne appassiona e si rende conto che sono veramente due gocce d’acqua. Negli anni ‘90 Mr. Pepper Blue partecipa a “Scommettiamo che” con Fabrizio Frizzi classificandosi primo come miglior sosia di Zucchero, in seguito prende parte al tour Miserere con lo stesso Zucchero ed interviene alla trasmissione RAI “Uno Mattina” con Paola Perego e Alessandro Cecchi Paone. Il 1994 lo vede ospite in diversi programmi televisivi: “La Cronaca in diretta” e “In bocca a lupo”; l’anno seguente partecipa al Tour Italiano aprendo alcuni concerti di e con Zucchero. E da lì un susseguirsi di serate, concerti ed eventi sempre con il patrocinio del grande Fornaciari che, nel 2011 lo chiama di nuovo ad aprire qualche concerto del tour Chocabeck ed ancora nel 2018 nel tour Wanted nella tappa di Roma.

Ogni concerto di Mr. Pepper Blue è estremamente coinvolgente ed in molti momenti è davvero difficile pensare di non essere davanti all’originale. Due ore di buonissima musica, di ritmo sfrenato intervallato da brani più dolci, il tutto condito da simpatia e buona interazione con il pubblico.

Elio come è nato il tuo rapporto con Zucchero? Quando vi siete conosciuti? Ci siamo conosciuti nel 1992 quando sono andato ad un suo concerto. Io già avevo vinto “Scommettiamo Che” e lui quando mi ha visto tra il pubblico è rimasto colpito dalla somiglianza, tanto che mi ha invitato a Roma dove ho condiviso con lui il camerino e poi ho aperto il concerto. Poi, qualche anno dopo, ci siamo incontrati di nuovo a Dublino, dove vivevo, e da lì si è instaurato un filo che ancora oggi ci lega, spesso lui parla di me (poco tempo fa a Radio 2 Social Club). E pensare che io sin da ragazzetto suonavo la chitarra in una band locale, ma avevo una cultura musicale americana e anglofona, non conoscevo nessun artista italiano, nemmeno Zucchero. Facevo cover di Joe Cocker ed altri artisti quando in Italia non si era mai pensato di fare tribute band e, un giorno, un mio vicino di casa mi disse che io somigliavo incredibilmente a quel cantante così mi sono incuriosito. Ho cominciato ad ascoltare le sue canzoni e mi sono appassionato, da Joe Cocker a Zucchero il passo è stato breve.

Elio è un vulcano di simpatia e bravura, merita in pieno l’alta considerazione che Zucchero ha di lui, la quale è garanzia che un evento che vede la partecipazione di Mr. Pepper Blue è sicuramente trascinante e di grande coinvolgimento per chi assiste. E tornare a cantare nella sua città, tra la sua gente, sarà certamente uno stimolo in più per dare il massimo e far vivere a chi vorrà esserci un’esperienza memorabile.

Quindi non mancate il 6 agosto a Villa delle Sirene a Gaeta!

Visualizzazioni: 572
a cura di: Gioia Cafaro