LA MADONNA NOSTRA DEI GAETANI. LE PAROLE DEL SINDACO LECCESE
Teatrino dei Fratelli Mercurio, divertimento e popcorn fino a settembre
Nuance – Contemporary Illusions. Stamattina l'installazione.
Spighe Verdi 2022, Gaeta conquista il riconoscimento per il sesto anno consecutivo
SIPARIO ALZATO SU “PRIMATI&DELIZIE 2022”
Swimming Paradise Gaeta 2022: Cristian e Cosmo tra sorrisi e amicizia
Conclusione della Colonia Estiva della Fondazione Don Cosimino Fronzuto
Gaeta e il Jazz, binomio vincente che piace
🎥📺 Gaeta in diretta su Rai1 con le telecamere di
Sport e turismo per la nuova edizione dello Swimming Paradise a Gaeta
Gaeta, il fascino, il sogno, la bellezza
Il Memorial Calise: presentazione in aula consiliare
Una Vita per l'Arte: premiati Linde e Francois Burkhardt
Piazza Vincent Capodanno: Leccese tra gli applausi parla di politiche del turismo e del lavoro
La ciminiera ponte tra Natura e Cultura
  • 1
  • 2
  • 3

LIBRI E LIRICA”, UN VIAGGIO TRA LETTERATURA E MUSICA

Condividi

Appuntamento per giovedì 28 luglio, alle 21:00, presso la Batteria “La Favorita”, con la presentazione dei libri “La chiave della libertà” e “Psicoscelta”

Gaeta, 27 luglio 2022 – Un viaggio alla scoperta della letteratura, impreziosito dal coinvolgimento della musica. Si terrà giovedì 28 luglio, alle ore 21:00, nell’incantevole cornice della Batteria “La Favorita”, l’iniziativa “Libri e Lirica”, patrocinata dal Comune di Gaeta, in collaborazione con Radio Spazio Blu e l’associazione “Diritto&Donna”.

Nel corso della serata, con introduzione affidata a Silvestro De Pasquale, saranno presentati i libri “La chiave della libertà”, di Valeria Aprile, deComporre Edizioni, e “Psicoscelta. La verità delle persone sta nelle loro azioni”, di Vincenzo Abbruzzese e Angelo Simeone, Caramanica Editore.

La presenza e gli interventi degli autori daranno la possibilità di aprire un dibattito con il pubblico, che potrà così partecipare attivamente all’incontro.

«“La chiave della libertà” – ha spiegato Valeria Aprile – racchiude storie di donne che sono riuscite ad uscire dalla violenza o che purtroppo ancora non hanno trovato la giusta consapevolezza per liberarsene. L’idea di scrivere quest’opera nasce dalla volontà di offrire, attraverso la lettura, uno strumento per imparare a riconoscere i segnali di un amore malato, prendere consapevolezza del tunnel in cui stiamo entrando e trovare la forza per uscire da quella “gabbia dorata” che troppo spesso confondiamo con l’Amore».

«In “Psicoscelta” – commentano gli autori Abbruzzese e Simeone –, i personaggi dei racconti si trovano davanti ad una scelta che il momento impone come al crocevia di strade, tra salvezza o abbandono, tra certezze o imprevisti. La grande novità: il commento psicologico ai vari racconti, presente nel libro. L’intento non vuole essere quello di fornire la chiave di lettura, ma l’invito ad un’analisi, ad un confronto».

L’evento sarà arricchito dalle note di un concerto lirico, in cui si esibiranno il tenore Marco Bianchi, il soprano Barbara Grossi, il pianista Massimiliano Franchina e il violinista Fabrizio Bono.

Ingresso libero.

Visualizzazioni: 78
a cura di: Dott.ssa Alessandra Aprile
Ufficio Stampa Diritto&Donna