Cittadinanza onoraria di Cisterna al prof. Fabio Ricci
Attività di informazione, divulgazione e sensibilizzazione delle azioni di prevenzione e protezione civile legate ai rischi idraulici del Torrente Pontone.
Presentato oggi in aula consiliare l’evento culturale musicale “La fisarmonica e i piccoli mondi di carta”.
Gaeta,
Il dibattito politico nazionale fa tappa a Gaeta. Martedì 9 agosto alle 19:45, presso l’Hotel Mirasole.
LA MADONNA NOSTRA DEI GAETANI. LE PAROLE DEL SINDACO LECCESE
Teatrino dei Fratelli Mercurio, divertimento e popcorn fino a settembre
Nuance – Contemporary Illusions. Stamattina l'installazione.
Spighe Verdi 2022, Gaeta conquista il riconoscimento per il sesto anno consecutivo
SIPARIO ALZATO SU “PRIMATI&DELIZIE 2022”
Swimming Paradise Gaeta 2022: Cristian e Cosmo tra sorrisi e amicizia
Conclusione della Colonia Estiva della Fondazione Don Cosimino Fronzuto
Gaeta e il Jazz, binomio vincente che piace
🎥📺 Gaeta in diretta su Rai1 con le telecamere di
Sport e turismo per la nuova edizione dello Swimming Paradise a Gaeta
  • 1
  • 2
  • 3

LA MADONNA NOSTRA DEI GAETANI. LE PAROLE DEL SINDACO LECCESE

Condividi

Discorso del Sindaco di Gaeta Cristian Leccese.

Sabato 6 agosto 2022.

Carissimo Don Giuseppe, parroco della Parrocchia dei Santi Cosma e Damiano, dove viene custodita l’icona della Madonna di Porto Salvo che oggi veneriamo in questa chiesa.

Autorità civili e militari di ogni ordine e grado

Cari concittadini e gentili ospiti di Gaeta

Sono davvero contento e orgoglioso di stare oggi qui, insieme a voi tutti, per partecipare – per la prima volta come sindaco – alla funzione religiosa in onore della Madonna di Porto Salvo.

Ognuno potrà rivolgere alla Madonna la sua personale preghiera con quell’immancabile fiducia di chi sa di essere sempre protetto dal suo sguardo misericordioso.

Il legame tra la Madonna di Porto Salvo e gli abitanti del quartiere di Porto Salvo è da sempre speciale. Si tratta di un legame saldo, indissolubile, nato dalla volontà di chiederle protezione per i marinai del Borgo e non solo.

Gli abitanti di questo Borgo hanno sempre affidato a Lei tutti i bisogni del quartiere marinaro, cresciuto sotto il Suo sguardo benevolo.

La Madonna, tuttavia, protegge l’intera città di Gaeta, in particolar modo chi del mare ne fa motivo di sostentamento.

Ciascuno di noi si raccomanda a Lei per una vita migliore, una natura amica che non sappia vendicarsi, un mare che scateni il meno possibile la sua imprevedibile collera, e che continui ad essere generoso con gli abitanti della nostra città!

Così come ogni madre è sempre un approdo sicuro per ciascun figlio in costante viaggio nel mare della vita, così la Madonna di Porto Salvo rappresenta un faro nell’oscurità, un porto dove trovare rifugio e salvezza.

La suggestiva metafora del mare – del viaggio tra le onde della vita, quiete o tempestose – rivive con forza nella storia di devozione che lega la nostra comunità alla Madonna Nostra.

La tradizione vuole che nel 1655 la Madonna apparve ad alcuni naufraghi durante una burrasca, soccorrendoli.

Dal 1926 questa festività ha assunto una cadenza annuale. L’evento è talmente rilevante sotto il profilo religioso e sociale che ha travalicato i confini cittadini al punto che la Festa della Madonna di Porto Salvo è stata proclamata nel 1949 «Festa provinciale del mare».

Tale importanza evidenzia il particolare onore che noi tutti abbiamo per Lei, al punto da chiamarla confidenzialmente «Madonna Nostra». È per noi, come qualche anno fa la definisti tu, caro don Giuseppe, in un tuo discorso con l’appellativo «Il Sorriso di Gaeta».

In nome di tutti i devoti e della città di Gaeta, vogliamo rendere omaggio alla Madonna di Porto Salvo, offrendoLe un simbolico bouquet di fiori, in segno di devozione e di amore.

Essi esprimono quanto di bello e di buono abbiamo realizzato durante l’anno, perché in questo ormai tradizionale appuntamento tutto vorremmo offrire alla Madonna Nostra, convinti che nulla avremmo potuto fare senza la sua protezione.

A tutti voi auguriamo una generosa festività!

Visualizzazioni: 207