FRANCESCA DI FUSCO e la sua OPERA PRIMA DI POESIA
Gaeta ospiterà la IX edizione degli Stati generali della nuova comunicazione pubblica.
Safiria Leccese, l'encomio della città di Gaeta al termine della presentazione del suo ultimo libro
Gaeta e Rive D'Arcano (UD): siglato un gemellaggio culturale
Tutti a casa di Babbo Natale! Inaugurazione a Gaeta in via Annunziata.
Partita l'edizione 2022-23 di Favole di Luce. La soddisfazione di Cosmo Mitrano
Giovanni Di Tucci annuncia le grandi novità di Favole di Luce 2022-23
Edificio
Le telecamere di RAI2 nella Breast Unit del prof. RICCI
Festivaldeigiovani®: Piazza di incontro e osservatorio della Generazione Z
Cittadinanza onoraria di Cisterna al prof. Fabio Ricci
Attività di informazione, divulgazione e sensibilizzazione delle azioni di prevenzione e protezione civile legate ai rischi idraulici del Torrente Pontone.
Presentato oggi in aula consiliare l’evento culturale musicale “La fisarmonica e i piccoli mondi di carta”.
Gaeta,
  • 1
  • 2
  • 3

In Comune le poesie di Francesca Di Fusco

Condividi

L’Aula Consiliare del Comune di Gaeta  si è riempita di musica e poesia per la presentazione, questa mattina, della prima raccolta di versi di Francesca Di Fusco, giovane autrice di Gaeta, alla presenza del cantautore Antonello Fusco. Lo stesso sindaco Cristian Leccese ha voluto presenziare, non solo portando il suo saluto agli ospiti e al pubblico presente, ma anche rivolgendo domande alla poetessa, accompagnata dall’editrice Sandra Cervone, presidente di deComporre. Il libro, contenente una quarantina di liriche dedicate all’amore inteso nelle sue varie sfaccettature, al tempo che scorre e ai complessi tempi che viviamo, ha dato spunti numerosi di riflessione. Sono intervenuti anche i poeti Giuseppe Fiumara e Giuseppe Napolitano, rispettivamente con la lettura di alcuni versi e per invitare l’autrice a non fermarsi ma ad andare avanti coltivando impegno e passione per la scrittura poetica.

Visualizzazioni: 122