Nasce a Gaeta, il progetto dell’APS Tamburo Rosso, per la creazione di una “casa
Gaeta dà il benvenuto alla
Youth Foiling World Cup, a Gaeta dal 24 febbraio al 12 marzo con la classe Persico 69F
Aree ludiche, al via il primo step di riqualificazione.
Il Comune di Gaeta e l’ANMIL firmano un protocollo d’intesa per consolidare sinergicamente attività per la sicurezza e salute sul lavoro
E' uscito il romanzo IN ATTESA DELLA RONDINE PERDUTA (deComporre Edizioni). Abbiamo incontrato la scrittrice DANKA JOVOVICH
Riscoprendo il Carnevale, attraverso l'arte dei Maestri Cartapestai.
Presentato il progetto finale di “Riqualificazione dell'Area Piazzale Ferrovia - Gaeta”.
Gaeta regala sempre grandissime emozioni!!❤️
Giornata della Memoria. Per non dimenticare …
Proclamazione del lutto cittadino per l’ex Sindaco Quirino Leccese
Musolino:
Finalmente diventerà realtà! Nella giornata di ieri buttato giù una parte del muro della Ex Panapesca dove sorgerà il nuovo centro commerciale.
SALUTI DEL SINDACO COSMO MITRANO NEL CORSO DEL 50° COMPLEANNO DELLA
  • 1
  • 2
  • 3

Il Comune di Gaeta e l’ANMIL firmano un protocollo d’intesa per consolidare sinergicamente attività per la sicurezza e salute sul lavoro

Condividi

Gaeta, 17 febbraio 2021 – Promuovere collaborazioni sinergiche volte a tutelare e valorizzare le persone che hanno subito un infortunio sul lavoro. È questo il principale obiettivo che il Comune di Gaeta e ANMIL (Associazione Nazionale fra Mutilati e Invalidi del Lavoro) intendono perseguire attraverso il protocollo d’intesa siglato questa mattina nell’Aula Consiliare.

Hanno presenziato alla Cerimonia, il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano e il Presidente Nazionale ANMIL Zoello Forni, firmatari del protocollo, affiancati dai delegati allo sport Luigi Ridolfi e alle politiche del welfare Lucia Maltempo, dal Vice Presidente Nazionale ANMIL Debora Spagnuolo, dal Presidente ANMIL Lazio Alberto Verzulli e dal Presidente ANMIL Latina Anna Maria Ferreri.

“Va rivolto un plauso all’ANMIL – dichiara il Sindaco Cosmo Mitrano – e al suo Presidente Forni per la capacità di saper coinvolgere il territorio grazie ad una proficua collaborazione che oggi andiamo ad instaurare. Uniamo le forze impegnandoci sempre più nel divulgare e diffondere la cultura della sicurezza e della legalità quali elementi fondamentali della nostra società. Dobbiamo inoltre impiegare le nostre energie nel perseguire tutte quelle azioni necessarie a garantire soluzioni condivise ed efficaci in tema di prevenzione degli infortuni. Altrettanto importante è porre attenzione alle problematiche legate alla disabilità e per questo saremo impegnati in attività di informazione, formazione, assistenza, consulenza, con l’intento di diffondere tra la popolazione, ad ogni livello e in ogni contesto, la cultura della prevenzione dei rischi, della legalità e dell’inclusione sociale dei cittadini più fragili. Una collaborazione – conclude Mitrano – che vede il Comune di Gaeta ed ANMIL mettere in campo tutte quelle iniziative e campagne di sensibilizzazione rivolte soprattutto ai più giovani quali lavoratori e cittadini del futuro”.

“Sono parole importanti, quelle del Sindaco Mitrano – commenta Zoello Forni – in un periodo in cui nel nostro Paese si sta assistendo ad una preoccupante situazione legata agli infortuni e alle morti sul lavoro, a fronte anche dell’attuale pandemia che sta sconvolgendo gli equilibri in ambito sia professionale sia personale. La prevenzione degli infortuni e la salvaguardia della vita umana sono un obbligo morale per la società; sono azioni necessarie che, attraverso la formazione e l’informazione, devono essere rivolte a tutti i cittadini, con particolare attenzione ai giovani che spesso si avvicinano al lavoro senza la dovuta formazione ed esperienza”.

“Dalla stipulazione di questo protocollo – conclude Forni – emerge quanto sia importante rendere sensibile l’opinione pubblica a temi importanti come la sicurezza sul lavoro. Il protocollo sottoscritto oggi rafforza i legami con il Comune di Gaeta, già attento alle politiche di tutela sociale e solidaristica, per rafforzare le sue azioni verso il condiviso obiettivo del miglioramento dei servizi ai cittadini”.

“Questo accordo – dichiara Debora Spagnuolo – vuole mettere in luce l’importanza della collaborazione e dei positivi risultati che possono scaturire da una partnership con i Comuni e in questo caso quello di Gaeta, il cui Sindaco ha dimostrato di avere un profondo interesse per le questioni di carattere sociale e verso le fasce più deboli e fragili. Personalmente oggi come Vice Presidente Nazionale ANMIL – conclude Spagnuolo – potrò dare un contributo maggiore al territorio che ben conosco e che so che potrà trasformare in risorsa preziosa quel mondo che è la disabilità e che troppo spesso viene emarginato”.

Il protocollo d’intesa impegnano il Comune di Gaeta e l’ANMIL a promuovere e realizzare: azioni di inclusione delle categorie più fragili; un progetto di educazione alle legalità e alla sicurezza in collaborazione con gli Istituti scolastici di ogni ordine e grado; azioni formative per il personale del Comune e di informazione e controllo su quello delle imprese fornitrici, anche attraverso l’istituzione di una giornata comunale dedicata alle sicurezze; un’azione con la medicina del lavoro dell’ASL per sviluppare obiettivi sperimentali con l’obiettivo di ridurre gli infortuni sul lavoro e quelli domestici; un piano specifico per l’inclusione lavorativa delle categorie deboli – anche in possibile collaborazione con la Pastorale Diocesana del Lavoro e i Centri per l’Impiego – preventivando l’apertura di un’Agenzia del Lavoro ANMIL sul territorio di Gaeta; un’azione sperimentale come Progetto Pilota di inserimento disabili, partendo dagli sport acquatici e in collaborazione con le Società sportive locali; un progetto di turismo inclusivo e senza barriere volto in particolare a favorire la destagionalizzazione dell’offerta turistica del territorio comunale; progetti congiunti per rispondere a Bandi europei, nazionali e regionali sui temi della sicurezza e dell’inclusione.

PROTOCOLLO COMUNE GAETA – ANMIL[15579]

Ufficio Stampa Comune di Gaeta
Andrea Brengola
Tel. 0771.469292 – Cell. 3932422667
Ufficio Stampa ANMIL
Marinella de Maffutiis – Responsabile
Tel. 06.54196-205/215/252/334 – Cell. 329.0582315 
Visualizzazioni: 204