LA MADONNA NOSTRA DEI GAETANI. LE PAROLE DEL SINDACO LECCESE
Teatrino dei Fratelli Mercurio, divertimento e popcorn fino a settembre
Nuance – Contemporary Illusions. Stamattina l'installazione.
Spighe Verdi 2022, Gaeta conquista il riconoscimento per il sesto anno consecutivo
SIPARIO ALZATO SU “PRIMATI&DELIZIE 2022”
Swimming Paradise Gaeta 2022: Cristian e Cosmo tra sorrisi e amicizia
Conclusione della Colonia Estiva della Fondazione Don Cosimino Fronzuto
Gaeta e il Jazz, binomio vincente che piace
🎥📺 Gaeta in diretta su Rai1 con le telecamere di
Sport e turismo per la nuova edizione dello Swimming Paradise a Gaeta
Gaeta, il fascino, il sogno, la bellezza
Il Memorial Calise: presentazione in aula consiliare
Una Vita per l'Arte: premiati Linde e Francois Burkhardt
Piazza Vincent Capodanno: Leccese tra gli applausi parla di politiche del turismo e del lavoro
La ciminiera ponte tra Natura e Cultura
  • 1
  • 2
  • 3

Il 17 dicembre Gaeta ricorderà Antonio Cesarale a un anno dalla scomparsa.

Condividi

Ricordata oggi, in Aula Consiliare, la figura del Prof. Antonio Cesarale, dirigente scolastico e uomo di cultura di Gaeta, a un anno dalla scomparsa. Alla presenza della moglie Antonietta e dei figli Francesca, Damiano e Federica, il Sindaco Cosmo Mitrano e la Presidente del Consiglio Comunale Pina Rosato, hanno sottolineato le doti umane e la passione sociale di un uomo che, da docente, consigliere comunale, preside e scrittore, ha sempre coltivato i valori più nobili, testimoniandoli di persona.

A Cesarale, dopo questo momento istituzionale, sarà dedicato un convegno che si terrà presso la Sala Verde dell’hotel Serapo di Gaeta il 17 dicembre alle 17. Nell’occasione sarà anche presentato il libro “Gioie e Dolori” (deComporre Edizioni), curato dalla famiglia e contenente, oltre a racconti e versi dello stesso Cesarale, anche ricordi e testimonianze di amici del panorama culturale e sociale della Città.

Visualizzazioni: 413
a cura di: Redazione