Gaeta, il fascino, il sogno, la bellezza
Il Memorial Calise: presentazione in aula consiliare
Una Vita per l'Arte: premiati Linde e Francois Burkhardt
Piazza Vincent Capodanno: Leccese tra gli applausi parla di politiche del turismo e del lavoro
La ciminiera ponte tra Natura e Cultura
Ecco il museo civico interno alla Torre di Piazza XIX Maggio
Anche una  delegazione della Lilt Gaeta oggi a Sabaudia per il Trofeo Nazionale Dragon Boat
Videocolonscopio pediatrico donato al
Una villa comunale rinnovata
Il progetto “Io e l’acqua – nuotare in sicurezza. Per evitare un mare di guai” sbarca a Gaeta
Riqualificazione interna al quartiere di Serapo/Fontania
Gira l'Italia in monopattino: Giusto fa tappa a Gaeta
1° Summit Blue Forum Italia Network: a Roma la presentazione ufficiale dell'evento
Allestimento museale del mare: l'inaugurazione presso il Palazzo della Cultura
Via Fontania: interventi di riqualificazione
  • 1
  • 2
  • 3

Gaeta, presentata la raccolta poetica “L’Aurora” (deComporre Edizioni)

Condividi

Una serata di versi e note quella del 20 giugno scorso, presso la Terrazza Aurora in via Marina di Serapo, a Gaeta. Un momento di gioiosa amicizia e complicità tra tre autori che hanno presentato le loro poesie riunite da deComporre Edizioni nella raccolta intitolata proprio “L’Aurora”. Pasquale Vaudo, Sandra Cervone e Max Condreas hanno incantato il foltissimo pubblico con letture, intrecci poetici e con il racconto di come può nascere un’amicizia in “Poesia”. Il primo saluto è stato affidato, dalla bravissima Claudia Manildo, giornalista e conduttrice della serata, al nuovo Sindaco di Gaeta Cristian Leccese che ha sottolineato l’importanza della Cultura in un contesto sociale che guarda al turismo destagionalizzato e vuole offrire spunti e occasioni di attrazione e benessere generale per corpo e anima. Presenti anche il consigliere comunale Gianna Conte e il dirigente scolastico Maria Rosa Valente dell’Istituto Nautico Caboto, autrice della Postfazione del libro. Sono stati letti alcuni messaggi di auguri alla pubblicazione della dottoressa Elisabetta Trenta (autrice della Prefazione) e di Vincenzo e Franca Testa dell’Eremo Aquila e Priscilla di Castelforte. Grande spazio alla musica con il Duo Punto Zero, Marco Meschino e Paola Arena, che hanno cantato e accompagnato con le note la lettura delle poesie. La suggestiva cornice della Terrazza del Lido Aurora (volutamente omaggiato dagli autori con il titolo della raccolta) ha contribuito non poco a distribuire emozioni e bellezza ad una serata che resterà a lungo nella memoria dei presenti.

Visualizzazioni: 231
a cura di: M.P.