Presentato ieri, il libro di Filippo Di Cuffa
Stop agli stereotipi, “In ogni donna c’è una dea”. Al via il nuovo progetto Desert Miraje® per le donne
Flash Mob contro la violenza di genere a cura de
Alberi della vita contro ogni violenza
IOLEGGOPERCHE': GEMELLAGGIO CULTURALE GAETA - PACENTRO
Per la prima volta a Gaeta “Van Gogh – the Virtual Experience
Anakrousis, canti e suoni tradizionali lungo la rotta di Enea, l'evento conclusivo.
A GAETA SOTTOSCRITTO IL PRIMO PROTOCOLLO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI ADOTTATI
Babbo Natale apre a Gaeta le sue
Gli Ori olimpici Ruggero Tita e Caterina Banti ricevono l’attestato di riconoscimento al Merito Sportivo dal Sindaco di Gaeta
Al via la VI Edizione di
Al via la nuova edizione di Tamburellando
L'Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Magliozzi fa chiarezza sul progetto delle piste ciclabili
“Gaeta Brilla” e la magia della scienza, il campo STEM de “Il Cielo Itinerante” 25 - 29 ottobre
“Favole di Luce”, la presentazione della 6° edizione. Grande novità: le proiezioni artistiche sulla Divina Commedia che illuminano i monumenti, i bastioni ed il castello Angioino della città!
  • 1
  • 2
  • 3

“GAETA? LA CITTÀ PIÙ RILASSANTE D’ITALIA”

Condividi

Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano

Gaeta, 10 Agosto 2021. Gaeta è la meta balneare più rilassante d’Italia. Lo ha stabilito una ricerca di Panorama Turismo Mare Italia. Una conferma che rende felice l’amministrazione comunale e la città tutta. Si tratta di un risultato sancito in base alle preferenze dei turisti che sono passati a trovarci. Intervenendo su Radio Spazio Blu il Sindaco Cosmo Mitrano ha espresso il proprio compiacimento. “Qualcosa di buono abbiamo fatto!

Abbiamo imparato ad accogliere i visitatori come una grande città Europeista, una Città sempre più green con percorsi ciclabili, iniziative di mobilità sostenibile, cura del decoro urbano. Una svolta importante per Gaeta che ha cambiato le sue modalità di proporsi al turismo”. Se l’anno scorso la Città non era nemmeno nell’elenco e oggi si merita un titolo così particolare, è perchè “si colgono – secondo il sindaco – i frutti di un lavoro decennale”. Cresce l’interesse, cresce il turismo, cresce lo sviluppo.

Visualizzazioni: 1.021
a cura di: Redazione