Gaeta, il fascino, il sogno, la bellezza
Il Memorial Calise: presentazione in aula consiliare
Una Vita per l'Arte: premiati Linde e Francois Burkhardt
Piazza Vincent Capodanno: Leccese tra gli applausi parla di politiche del turismo e del lavoro
La ciminiera ponte tra Natura e Cultura
Ecco il museo civico interno alla Torre di Piazza XIX Maggio
Anche una  delegazione della Lilt Gaeta oggi a Sabaudia per il Trofeo Nazionale Dragon Boat
Videocolonscopio pediatrico donato al
Una villa comunale rinnovata
Il progetto “Io e l’acqua – nuotare in sicurezza. Per evitare un mare di guai” sbarca a Gaeta
Riqualificazione interna al quartiere di Serapo/Fontania
Gira l'Italia in monopattino: Giusto fa tappa a Gaeta
1° Summit Blue Forum Italia Network: a Roma la presentazione ufficiale dell'evento
Allestimento museale del mare: l'inaugurazione presso il Palazzo della Cultura
Via Fontania: interventi di riqualificazione
  • 1
  • 2
  • 3

Gaeta Città della Salute

Condividi

La Sanità, nonostante non sia competenza esclusiva dell’Ente Comunale, è stata di grande rilievo durante i due mandati del Sindaco Cosmo Mitrano. La raccolta fondi per la realizzazione del Centro di Alta Specializzazione Diagnostica presso il presidio Di Liegro, soprattutto, ha rappresentato un grande risultato dell’Amministrazione Mitrano. Altri grandissimi risultati la realizzazione dell’Ambulatorio del Bambino Gesù e della sede della delegazione Gaeta/Sudpontino della LILT Provinciale, in via Firenze 2. Unendo a tutto questo la manifestazione “Gaeta in Salute”, possiamo dire che si guarda con entusiasmo al raggiungimento del titolo di “Gaeta Città della Salute”!

L’amministrazione comunale, in sintesi, ha già fatto molto per la Sanità in ambito cittadino: sono stati effettuati centinaia di screening sanitari sulla popolazione residente e raccolti un milione di euro per la realizzazione del centro di alta diagnostica presso il presidio Mons. Di Liegro. Bisogna continuare su questa strada con la realizzazione di ulteriori servizi a beneficio della collettività non solo per aumentare il grado della qualità della vita, ma anche per garantire al territorio di vivere in una città in cui la salute ed il benessere non sono solamente un principio ma un fattore concreto!

Un po’ di storia:

Il 13 giugno 2015 apre l’Ambulatorio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, il 19 settembre 2015 la sede della delegazione Gaeta/Sud Pontino della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori con il responsabile Rosario Cienzo, promotore di tante iniziative ed eventi organizzati dalla LILT in collaborazione con il Comune di Gaeta. Fra tutte ricordiamo eventi, seminari, incontri sull’importanza della prevenzione oncologica, l’annuale “Buon Compleanno Lilt” in aula consiliare, il primo corso di formazione per volontari realizzato in Provincia e non a Latina, gli screening di dermatologia e le visite di senologia presso la Breast Unit del Santa Maria Goretti di Latina, diretta dal Prof. Fabio Ricci, diventato Cittadino Onorario della nostra Città.

Il 7 novembre 2015 parte il Progetto di screening cardiologico gratuito promosso e finanziato dall’Amministrazione Comunale di Gaeta e realizzato in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, per gli alunni delle scuole della città. Circa 1500 bambini sono stati sottoposti allo screening cardiologico presso l’ambulatorio di via Firenze. A marzo 2022 è arrivato lo screening di valutazione nutrizionale, sempre rivolto a bambini e adolescenti in età scolare (3-13 anni). L’iniziativa gratuita, promossa dal Comune di Gaeta e l’Ospedale Bambino Gesù di Roma con il supporto dell’ASL Latina attraverso i pediatri di base, è rivolta agli studenti che frequentano la materna, la scuola primaria e secondaria di primo grado di Gaeta. Si aggiungano poi le visite cardiologiche specialistiche gratuite per bambini e ragazzi 0 – 17 anni e un servizio di ecocardiofetale dedicato alle mamme in attesa. Anche il Prof. Alessandro Inserra del Bambino Gesù è diventato Cittadino onorario di Gaeta.

Presto ci sarà anche l’apertura del “centro di alta diagnostica specialistica”, voluto fortemente dall’ Amministrazione Mitrano. Sarà dotato di una tac a 128 strati, una sala radiologica digitale, una Mammografia con tomosintesi e 2 Ecografi di ultima generazione, ma non finisce qui… tanto è stato realizzato in questi 10 anni di Amministrazione Mitrano e tanto altro ancora si farà nei prossimi 10 anni.

Per dare continuità amministrativa, il 12 giugno prossimo, alle elezioni comunali della città di Gaeta, barra il simbolo “MITRANO NEL CUORE” e scegli Cristian LECCESE Sindaco.

Copyright – © Testi e immagini contenuti su www.gaetanews24.it sono soggetti a copyright. Tutti i diritti riservati

Visualizzazioni: 214
a cura di: Redazione