Nasce a Gaeta, il progetto dell’APS Tamburo Rosso, per la creazione di una “casa
Gaeta dà il benvenuto alla
Youth Foiling World Cup, a Gaeta dal 24 febbraio al 12 marzo con la classe Persico 69F
Aree ludiche, al via il primo step di riqualificazione.
Il Comune di Gaeta e l’ANMIL firmano un protocollo d’intesa per consolidare sinergicamente attività per la sicurezza e salute sul lavoro
E' uscito il romanzo IN ATTESA DELLA RONDINE PERDUTA (deComporre Edizioni). Abbiamo incontrato la scrittrice DANKA JOVOVICH
Riscoprendo il Carnevale, attraverso l'arte dei Maestri Cartapestai.
Presentato il progetto finale di “Riqualificazione dell'Area Piazzale Ferrovia - Gaeta”.
Gaeta regala sempre grandissime emozioni!!❤️
Giornata della Memoria. Per non dimenticare …
Proclamazione del lutto cittadino per l’ex Sindaco Quirino Leccese
Musolino:
Finalmente diventerà realtà! Nella giornata di ieri buttato giù una parte del muro della Ex Panapesca dove sorgerà il nuovo centro commerciale.
SALUTI DEL SINDACO COSMO MITRANO NEL CORSO DEL 50° COMPLEANNO DELLA
  • 1
  • 2
  • 3

Gaeta celebra la storia.

Condividi

Il 13 febbraio 1861 a Gaeta si conclude l’assedio che da alcuni mesi la fortezza stava sostenendo tentando un’ultima disperata resistenza.

La capitolazione del forte segna a tutti gli effetti la fine del Regno delle Due Sicilie e porterà di lì a poco alla proclamazione del Regno d’Italia. Nel video “i Due Fronti”, che sarà diffuso proprio il 13 febbraio 2021 alle 10 e in replica alle 19, si racconta il periodo dell’assedio su entrambi i fronti, quello dell’esercito borbonico rifugiatosi nelle mura della piazzaforte di Gaeta e quello del Regno di Sardegna che lo attaccava da Formia.

L’iniziativa, ha ottenuto il patrocinio dei due Comuni coinvolti, Gaeta e Formia, e sarà diffusa sulla pagina Facebook Sinus Formianus e sul canale Youtube dell’associazione.

“I Due Fronti” è il primo appuntamento delle “PILLOLE DI SINUS”, una raccolta di brevi filmati ideata per descrivere storie e luoghi del territorio del Lazio Meridionale.

Si tratta di un progetto di divulgazione del significativo patrimonio storico-archeologico, secondo modalità innovative ed accessibili a tutti. I video, brevi ma al tempo stesso esplicativi, nascono dalla solida esperienza maturata dalla rete di Associazioni Sinus Formianus da anni impegnata nella promozione e valorizzazione del patrimonio culturale di Formia e più in generale delle aree che si affacciano sul Golfo di Gaeta.

Visualizzazioni: 123