Pagine di storia: sui passi dei Borbone
Festival dei giovani, presentata la quinta edizione
La mediazione in cartella e la carta dei diritti dei figli, i convegni in aula consiliare.
Carnevale a Gaeta, presentata la quarta edizione
Oggi parte il Servizio Gratuito del Centro di Consulenza pediatrica del
Gaeta, è il francese Samuel Girault con l'opera
Il Christmas Show raddoppia per l’Epifania
Un'ovazione accoglie il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano al Palafabiani di Formia
Nasce a Gaeta l’Ostello del Golfo
Grande successo per il secondo appuntamento al Teatro Punto Zero di Itri con la commedia “Il 1° Amore non si scorda mai… la chitarra spesso”.
DOPO LONDRA, GAETA PROTAGONISTA ANCHE A RIMINI, ALLA FIERA INTERNAZIONALE
Gaeta: un'importante destinazione turistica e culturale. Presentata nel corso della conferenza stampa la trasferta londinese.
NASCE “ACQUA DI GAETA – PARFUM”
LA MFOODS CARBUREX GAETA SI SVELA AL PUBBLICO!
  • 1
  • 2
  • 3

Esordio con vittoria per il Gaeta nel campionato di Eccellenza

Condividi

Gaeta, 08 Settembre 2019 – I biancorossi si impongono sul non facile campo di Lungotevere Dante con talento e carattere. Formazione con alcune defezioni causa indisposizioni e squalifiche, Vitale centrale difensivo in coppia con Mastroianni e Marciano stantuffo tra centrocampo e attacco. Pronti-via e gol annullato a Gesmundo per una impercettibile spinta a un avversario. Il Gaeta fa la partita, buone le trame di gioco ma manca la conclusione vincente. Al 17’ i capitolini passano in vantaggio su un contropiede ben orchestrato da Ferrentino e finalizzato da Troiani. De Santis e compagni accusano il colpo ma al 27’ pervengono al pareggio con una conclusione di Marciano in mischia, su azione da corner. Continua il dominio sul campo (che durerà per l’intero arco della partita) e arriva il sorpasso al minuto 36: bella combinazione sulla sinistra, Marciano restituisce palla a Carnevale che insacca in diagonale. Passano appena 60 secondi e il Campus Eur pareggia su una bella azione in solitaria di Necci. Il portiere biancorosso si fa trovare pronto in due occasioni scongiurando il nuovo vantaggio locale mentre viene annullata una rete ad Aquilani per un fuorigioco discutibile. Nel secondo tempo i padroni di casa calano dal punto di vista atletico, il Gaeta registra meglio la fase difensiva e trova il gol vittoria al minuto 13: palla recuperata a centrocampo, De Santis si libera del marcatore e fa partire un bel tiro dai 25 metri, sulla traiettoria c’è Marciano che la devia quanto basta per battere Sabino. La reazione del Campus Eur sta tutta nella traversa colta da Necci qualche minuto dopo ma sono i biancorossi a divorarsi diverse occasioni per chiudere in anticipo la contesa. Al triplice fischio dell’arbitro può partire la festa sugli spalti, tra i supporter del golfo e i dirigenti gaetani al seguito.

CAMPUS EUR-GAETA 2-3
CAMPUS EUR: Sabino, Ranucci, Cosentino, Commentucci, Calveri, Cotani, Ferrentino (32’ st Morra), Corvesi (39’ st Lazzeri), Iacobucci (25’ st Di Fiandra), Necci, Troiani (41’ st Dioguardi). A disp.: Noto, Frangella, Castelluccio, Feroci, Gingillo. All.: D’Anversa.
GAETA: Viscusi, D. Azoitei, Siciliano, De Santis, Mastroianni, Vitale, Corrado (25’ st De Iorio), Carnevale, J. Gesmundo (16’ st Leccese), Aquilani (34’ st Vuolo), Marciano. A disp.: Albano, Petrella, Siniscalchi, Spirito, Mariniello, Palermo. All.: F. Gesmundo.
ARBITRO: Prencipe di Tivoli.
Guardalinee: Risa e Neroni.
MARCATORI: 17’ pt Troiani (C), 27’ pt Marciano (G), 36’ pt Carnevale (G), 37’ pt Necci (C), 13’ st Marciano (G).
AMMONITI: Cosentino, Calveri e Necci (C); Mastroianni, J. Gesmundo, Leccese (G).
NOTE – Angoli 5-1 per il Gaeta. Rec.: 1’ pt; 4’ st.

#ForzaGaeta

Visualizzazioni: 199
a cura di: ASD Gaeta 2010