La Palestrina diventa un centro vaccinale per il Golfo.
Occhi aperti sulla prevenzione anche e soprattutto ai tempi del COVID-19, la presentazione della due giorni dei controlli oculistici gratuiti.
Gaeta Estate 2021, arriva l’ Ordinanza Balneare
Lavori pubblici: la parola al Vice Sindaco Angelo Magliozzi per strutture sportive, ampliamento aree parcheggio e Peschiera.
Peschiera, iniziati i lavori di riqualificazione
L‘ Assessore all' Asilo Nido Gianna Conte illustra il nuovo Regolamento Comunale dei Nidi per l’Infanzia
Riconoscimento pubblico a Giovanni Simeone, sarto da 60 anni a Gaeta
Monte Tortona, un mese la fine dei lavori
LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA ALLA PRINCIPE AMEDEO
Spazio Adozioni, la presentazione del progetto presso la Biblioteca Comunale
Centro di diagnostica specialistica, l’ASL approva il progetto esecutivo
Test sierologici a Gaeta: altissima la percentuale dei negativi al Covid
Lavori a Corso Italia. Parla l'Assessore ai Lavori Pubblici e Vice Sindaco Angelo Magliozzi.
Settimana alternativa alle Scuole dell'Infanzia
  • 1
  • 2
  • 3

En Plain di premi per la Principe Amedeo alla 1° Edizione del Concorso Letterario Nazionale “Premio Alejandro Jodorowsky”.

Condividi

Gaeta, 29 Aprile 2021. Si sono concluse le valutazioni dei testi di poesia e narrativa breve presentati alla 1° Edizione del Concorso Letterario Nazionale “Premio Alejandro Jodorowsky, Città di Vigone”, un concorso dedicato a fasce senior e junior, ideato con l’intento di promuovere l’arte come strumento di aggregazione, comunicazione e cura.

“Sono state presentate più di 500 opere, fra poesie e testi di narrativa, provenienti dall’Italia e dall’estero – fanno sapere gli organizzatori del concorso – per cui arduo e faticoso è stato il lavoro della giuria, una giuria formata da scrittori, poeti, giornalisti, filosofi e appassionati di letteratura”.

Si è aggiudicato il primo posto nella sezione poesia Kevin Mottola, seguito da Gabriele Buono al secondo posto, Manuel Di Pirro al terzo, Alessia Manzo al quarto, Mauro Dominique al sesto, mentre per la sezione narrativa il gradino più alto è stato assegnato all’alunno Gianluca Tafuri, seguito da Giulia Vaudo, classificatasi al quarto posto.

La prima edizione di questo concorso è stata un successo e sul podio di un concorso di tale portata non potevano certo mancare gli alunni dell’ Istituto Comprensivo Principe Amedeo, guidato dalla Dirigente Scolastica Maria Angela Rispoli, la quale ha commentato la vittoria dei suoi alunni sottolineandone la costanza, la forza di volontà, il coraggio di mettersi in gioco e la voglia di raggiungere gli obiettivi prefissati, elementi importanti nella formazione di un individuo.

Molto belli ed originali i premi conferiti, realizzati artigianalmente dal Sig. Simula Angelo in legno con la tecnica della pirografia, rispettando il valore ecosostenibile, manifatturiero ed artistico che caratterizza lo spirito del Concorso: armonia ed equilibrio tra corpo e mente, anima, spirito ed ambiente circostante, impreziositi dal logo del Concorso, un occhio che rappresenta lo specchio dell’anima. Tale dovizia di premi ha suscitato grande orgoglio ed entusiasmo in tutta la comunità scolastica della Principe Amedeo.

Visualizzazioni: 123
a cura di: I.C. Principe Amedeo - Gaeta