“Litorale Laziale, un mare di miglioramenti”: la riqualificazione del litorale di Formia, Gaeta e Minturno
La Terza Edizione dello Swimming Paradise Gaeta 2021: vince Simone Ruffini
Via Serapide, inaugurato il nuovo parcheggio
Anche i volontari della LILT GAETA su Monte Orlando per una
Torna il Gaeta Jazz Festival: 15/18 Luglio 2021
La Preside Maria Angela Rispoli in aula consiliare del Comune di Gaeta.
Presentata la 32esima edizione del Memorial Francesco Calise, kermesse di Beach Handball che ormai anima l'estate gaetana dal lontano 1988.
Riflettori su Gaeta: la città piace sempre di più
Gaeta conquista la Bandiera Blu 2021 per l’ottavo anno consecutivo: Il Sindaco Cosmo Mitrano e il Presidente dell’Authority Pino Musolino issano la bandiera blu 2021.
A Gaeta apre “Gate A”, il nuovo “punto di imbarco” per shopping e ristorazione
Nasce Ulisse in app®: la Guida Turistica Ufficiale della Riviera.
Annalisa Minetti, presidente di
Nove volontari e tante nuove iniziative per la sede LILT di Gaeta. Intervista al Responsabile Rosario Cienzo
Angelo Magliozzi annuncia: presto Gaeta avrà il suo Skate Park
Tutti in bici per imparare il rispetto delle regole divertendosi
  • 1
  • 2
  • 3

Centri anziani, la riapertura in totale sicurezza

Condividi

Gaeta, 20 luglio 2021. Una riapertura in totale sicurezza. Questo il dato principale che emerge dopo una settimana dalla ripresa delle attività presso i centri anziani della città di Gaeta. “Da mercoledì scorso – commenta il delegato ai centri anziani Damiano Fustolo – anche grazie alla fattiva collaborazione dei fruitori delle strutture, i tre centri cittadini hanno ripreso le loro attività nel pieno rispetto delle norme anti-Covid e in completa sicurezza. Un sentito ringraziamento voglio rivolgerlo, in particolar modo, agli anziani del centro San Carlo che nei giorni scorsi hanno contribuito a sistemare la sede dimostrando la volontà di voler dare il loro contributo con gioia e spirito di aggregazione.

Le tre strutture ricreative-culturali di “via Amalfi”, “San Carlo” e “Sant’Erasmo” – prosegue Fustolo – quindi dopo un’accurata sistemazione e pulizia, sono state munite di prodotti per la sanificazione e termoscanner per consentire una serena frequentazione dei luoghi”. Damiano Fustolo che ha coordinato le attività di allestimento dei luoghi ricorda, inoltre, che per accedere ai centri occorre il green pass e, per casi particolari, il certificato medico.

“Auspichiamo – conclude Fustolo – un ritorno definitivo alla normalità, nel frattempo, però, non abbassiamo la guardia e facciamo sempre attenzione. La speranza è quella che da settembre si potrà riprendere anche con la ginnastica dolce presso le tre strutture”.

Visualizzazioni: 121